Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Contest delle Sezioni ARI – 2016

There are no translations available.

Cari Contesters,
eccovi i risultati dell’edizione  2016 del Contest delle Sezioni ARI.
I log ricevuti sono stati 359 (di cui 351 OM e 8 SWL), in leggera diminuzione rispetto all’anno scorso quando i log ricevuti sono stati 368. Se nell’ARI DX la diminuzione dei log è stata molto marcata, nel Contest delle Sezioni invece è stata abbastanza contenuta. Poichè le regole del contest sono state pubblicate solamente un paio di settimane prima del contest non può non essere considerato un buon risultato.
Come per l’ARI DX un ringraziamento va a Roberto I2WIJ e Francesco  IK0XBX, che hanno collaborato alla stesura di questi risultati. Ancora una volta la loro esperienza è stata fondamentale.
Purtroppo è però mio dovere segnalare il ritorno di una lunga serie di Self-Spot. Particolare attenzione è stata posta agli spot di una ventina di stazioni e personalmente, come Contester prima che come contest Manager, lo trovo un segnale poco positivo. Già Roberto era dovuta intervenire su questo argomento, ma evidentemente non è bastato. Al fondo dei risultati troverete i nominativi di chi è stato qualificato per evidente Self-Spot.
Quest’anno è stato stabilito un nuovo record, altri non sono stati battuti per pochissimo, sintomo che con una partecipazione e una propagazione nella norma ci si può divertire moltissimo.
Ora vediamo nello specifico i risultati.

 

Nella categoria Multi-Operatore, IZ8EPX (team: IZ8FWN IZ8EPX IZ8YUB) conquista al fotofinish la vittoria battendo il team della sezione ARI di Bra IQ1RY (team: IK1HJS IK1SPR IW1ARB IZ1LBG), vincitrice delle ultime 5 edizioni. Meno del 1% del punteggio separa questi due team dopo i controlli. In terza posizione si riconferma IQ4FA (team: IK4DKO, IK4NOQ, IZ4AKO, IZ4UEZ, IZ4VUS, IU4AOY), Sezione ARI di Ferrara. Il premio speciale per la stazione IQ viene vinto da IQ1RY. I partecipanti sono stati 33 contro i 28 dello scorso anno.
Nella Categoria Singolo Operatore CW HP Gianni, I7PHH si riconferma per il terzo anno consecutivo sul gradino più alto del podio; in seconda posizione troviamo Walter I3VJW mentre la terza piazza viene occupata da Giovanni I2IFT.  Nel SO CW LP Giuseppe IT9RZU, vincitore delle due precedenti edizioni, si conferma ancora in prima posizione, seguito da Filippo I6FDJ, secondo, e da Roberto IK0TUM, terzo. In queste categorie i partecipanti sono stati rispettivamente 9 e 31 (l’anno scorso furono 8 e 37).
Nel Singolo Operatore Mixed HP torna alla vittoria Fulvio IK4MPG, battendo Antonio, IZ8CCW,  vincitore della passata edizione; Lucio, IQ3MF (IV3HWT) si riconferma al terzo posto. Nella SO Mixed LP Helga, IN3FHE, che l’anno scorso si posizionò seconda, conquista la prima piazza distaccando nettamente Marzio IK5AFJ e Marco IK4DCX rispettivamente in seconda e terza posizione. Sono stati rispettivamente 21 e 42 i partecipanti in queste categorie (nella passata edizione erano 26 e 39).
Nella classe SO RTTY HP Federico IW1QN vince, lasciando al secondo posto Gabriele I2VGW e Nino I2XLF. Solo 7 partecipanti in questa categoria contro i 15 dello scorso anno. Nella SO RTTY LP si riconferma al primo posto Alfio, IT9VCE; Mario, IZ8EDL, terzo lo scorso anno, guadagna una posizione e finisce al secondo posto; guadagna il terzo posto, grazie ad una miglior pulizia del log, Nicola IW4EGX, quarto dei declared. I partecipati a questa categoria sono stati 30 (lo scorso anno furono 33).
Passando al SO SSB HP troviamo Paolo IN3VVK, che conferma la vittoria nell’ARI DX staccando nettamente Salvatore IT9AAK e Valter IU2CKS, rispettivamente in seconda e terza posizione. Nella categoria Singolo Operatore SSB LP vince, con il nuovo Record di categoria, Gabriele IT9RGY, in seconda posizione troviamo Angelo IT9IQQ e in terza Simone IZ1YTK. Il SO SSB è la categoria più attiva con 46 partecipanti in HP e 103 in LP (l’anno scorso furono 49 e 107).
Nella categoria SWL, Alfonso, IZ1DGG, già vincitore della passata edizione, si riconferma in prima posizione, battendo Daniele IZ5IIN e Mario IN3HOT.
Nella classifica per Sezioni Cosenza si impone per il terzo anno consecutivo distaccando nettamente Bra, seconda, mentre in terza posizione troviamo la sezione di Ferrara.
Dopo che nessun Diploma di Partecipazione è stato conseguito l’anno scorso, quest’anno sono state 2 le sezioni che sono riuscite nell’impresa: Santa Maria a Monte e Perugia.
Il numero delle sezioni partecipanti, 134 in tutto,  si è ulteriormente ridotto rispetto alla passata edizione. Siamo quindi abbondantemente sotto il 50%  delle sezioni totali. Un’Associazione che partecipa poco numerosa a una “attività sociale” non può che essere un brutto segnale per l’Associazione stessa.
Grazie a tutti i partecipanti, complimenti ai vincitori!

 

Filippo, IZ1LBG
ARI HF Contest Manager

Leggi i risultati in PDF