Utenti online
We have 556 guests and 3 members online
Login
I Soci ARI sono tutti UTENTI REGISTRATI




Usa come password il codice riportato sulla tua etichetta d'indirizzo di RadioRivista
www.ari.it

Direttore responsabile
I2VGW Gabriele Villa

Web Manager
IK8LOV Max Laconca

Redazione
Stefania Sparaciari

QSL quasi Diretto
Invio articoli

Collaborate
con noi!

Inviate
i vostri articoli,
le vostre
autocostruzioni,
le vostre
esperienze
i vostri
racconti di DX a:

RADIORIVISTA

Newsletter
Leggete e votate
International

Disclaimer

ARI. IT è il sito di tutti i soci ARI ma è il caso di ricordare che le opinioni espresse dai collaboratori di questo sito, incluse le inserzioni pubblicitarie, non si identificano necessariamente con il punto di vista di ARI e del suo CDN e per questo motivo la responsabiltà, la correttezza, e la veridicità di quanto scritto, sono da attribuirsi interamente agli autori dei singoli articoli

Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Scudetto al Cagliari? E' un diploma

There are no translations available.

Diploma 50esimo anniversario dello scudetto Cagliari 1969-1970

Il 26 Aprile 1970 la società Cagliari calcio conquistava il suo primo e unico scudetto del campionato di calcio di serie A, impresa sportiva ritenuta straordinaria per l’evidente divario economico e di tradizioni sportive esistente con le altre squadre del campionato.
Per la Sardegna la vittoria del Cagliari, al di là dell’aspetto sportivo, rappresentò un avvenimento importantissimo a livello sociale, come scrisse Gianni Brera “ Lo scudetto del Cagliari rappresentò il vero ingresso della Sardegna in Italia”
Il GRSNM, impegnato da sempre a coniugare il radiantismo con la passione per la propria terra, vuole ricordare questo straordinario avvenimento con la organizzazione del Diploma “50esimo anniversario dello scudetto del Cagliari 1969-1970.”


Cliccare QUI per il regolamento completo

 

PostHeaderIcon E-book sulle misure con oscilloscopi

There are no translations available.

E-book sulle misure con oscilloscopi - download gratis

Per scaricare gratuitamente l'e-book
cliccare sull'immagine

Fonte: AIR Radiorama

 

PostHeaderIcon II2EMCA per ricordare Caimi

There are no translations available.


Dal 01.07.2020 sino alla fine dell’anno sarà attiva – solo in telegrafia – la stazione speciale “II2EMCA”, per commemorare EMILIO CAIMI, nato a Milano nel 1876 e morto nel 1963, celebre costruttore di tasti (nella versione “Caimi leggero” e “Caimi pesante”), dei quali rifornì, in particolare, la Regia Aeronautica, sin dal 1932. Presto sarà, inoltre possibile pubblicare la sua completa biografia, riscoperta anche con l’ausilio di fonti inedite, dopo quasi un secolo di oblio. Spero di collegarVi on air. QSL per via diretta (IZ2FME), e/ via LOTW. Richiesta di informazioni a iz2fme(at)amsat.org.
73 de 

IZ2FME e II2EMCA

 Fonte: ARI Bergamo

 

PostHeaderIcon L'Editoriale di Giugno

There are no translations available.

L'ARI in ripresa
di Vincenzo Favata, IT9IZY


La nostra Associazione, forte di una ritrovata unità interna e dell'invariata consistenza sociale che la colloca al vertice delle associazioni radioamatoriali, ha affrontato l'attuale crisi sociale provocata dal Coronavirus con tempismo e senza tentennamenti, così come unanimemente riconosciuto.

In questa Fase successiva alla prima, una ripresa delle attività che sia intelligente, deve tener presente i numerosi fattori di rischio e scenari che sono in progress e che guardano con attenzione al prossimo futuro ed a tutto il periodo che verrà, quantomeno sino al 31 dicembre 2020.

La Fase 2 dovrà essere calibrata, al netto di qualunque previsione normativa, rispetto a Fasi di ripresa ulteriori che dovranno essere concepite secondo modulazioni diverse ed a gradi (non disciplinate in atto), ma che non possono ragionevolmente non prevedersi.

Peraltro, la programmazione intelligente della seconda fase, per essere seria e realistica, deve anche valutare il rischio del possibile contagio di ritorno, la necessità della politica del distanziamento sociale e l'insistenza del divieto degli assembramenti, e che un'apertura smodata e totale di tutte le attività ha come ipotesi sul campo, la possibilità di nuove infezioni, che potrebbero verificarsi dopo circa 14 giorni senza soluzione di continuità.

Read more...

 
There are no translations available.

#SiamorimastiacasaconlaRadio
Gabriele Villa, I2VGW


Scrivo queste righe mentre sono ancora sigillato in casa, come gran parte di tutti noi, dal lockdown impostoci per la pandemia. Non ho idea se, quando leggerete questo editoriale, saremo tutti o quasi, finalmente, anche se moderatamente liberi. Certo, non ci vuole la sfera di cristallo, per immaginare che sarà una libertà molto condizionata. Nei movimenti, nelle manifestazioni di giubilo e di entusiasmo, nello sport, nelle attività ludiche, nella vita sociale e sentimentale.

Nulla, purtroppo, questa è la mia convinzione, sarà più come prima. Non so francamente se bello o magari persino brutto come prima ma, sicuramente, non più come prima. Ne siamo tutti consapevoli.

Facevo e ho fatto più volte queste riflessioni nella stanza del mio shack mentre, di sera, di notte, volutamente immerso nel buio, guardavo le lucette accese dei miei tanti apparati, lasciando il volume al minimo, su frequenze differenti per tentare di creare una sorta di città della fantasia, brulicante di voci. Di vita. Una bellissima illusione della quale mi sono nutrito costantemente per non finire nel precipizio della noia, dello sconforto. Le radio mi hanno aiutato, dunque.

Come sono convinto che abbiano aiutato tutto il nostro scombiccherato popolo che ha fatto di antenne, valvole, e naturalmente di resistenze (mai come in questo caso nomen omen), la propria passione.

E se è vero che ho indugiato in qualche QSO, è anche vero che, per evitare di prendere, con il mio corrispondente, la deriva dei soliti drammatici e tristanzuoli discorsi di rigorosa attualità, ho preferito ascoltare. Ascoltare e ascoltare ancora.

Read more...

 
Dona il 5x1000

Rinnovi 2020

QUOTE SOCIALI 2020

BONIFICO BANCARIO

Unicredit Banca
IBAN: IT 49 I 02008 01629 000100071400


C/C POSTALE

Numero: 899203


PAGA CON CARTA
Rinnova ora

  

SPECIFICARE SEMPRE
► Nome+call (o matr.)
► Rinnovo 2020

QSL Bureau
Manuale QSL Bureau
Seguici su...

Attività DX