Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon ARI International DX Contest 2022

There are no translations available.

ARI International DX Contest 2022
Risultati Italia


Cari Contesters,
è con grande piacere che vi presento i risultati della edizione 2022 dell’ARI International DX Contest.

Dopo due anni di edizioni record, nell’edizione 2022 si è notata una notevole diminuzione di log, le cui concause verranno sicuramente analizzate nei dettagli. Il numero dei log ricevuti è comunque in linea con quelli del 2019 e degli anni precedenti. Sicuramente nel computo dei log ricevuti hanno influito il contesto internazionale e le purtroppo ormai note (e onestamente imbarazzanti) problematiche legate al sito ARI. In dettaglio i log ricevuti sono 298 per la parte Italia (rispetto ai 472 della passata edizione) e 1033 DX (rispetto ai 1652 dell’ultima edizione).

Le condizioni sono state mediamente buone con ottime aperture in 15m, anche se non ancora fantastiche. La domenica mattina si è notata la scarsa presenza di stazioni dall’Est. Nonostante ciò, il record della categoria Multi Operatore Multi TX è stato battuto! Inoltre per la prima volta dal 2014 è stato superato il milione di punti nei punteggi finali.

Nella categoria Multi Operatore Singolo TX, in cui si sono cimentati in 11 stazioni (in linea con lo scorso anno) si impone nuovamente II2S (op: IK2QEI IZ2KXC IK2TDM IU2IBU IZ2FOS IZ2DLV IZ1ZHG IK2UJS I2YNO HB9OAU IZ2BVC IZ2EER IZ2EIH) lasciando in seconda posizione IQ6AN (op: IK6BAK IK6VXO IK6JNH IZ6TSA IZ6CRK IU6PMT) – che vincono il premio speciale IQ – e II8K (op IZ8EPX IZ8DVD IK8MYM IU8HPD IZ8ESX IU8DKG) in terza posizione. Nella categoria Multi Operatore Multi TX vince con nuovo record di categoria IQ1RY (op: IK3QAR IK1RQT IK1SPR IZ1LBG) imponendosi su IQ4FA (op: IU4NDY IZ4UEZ IK4NOQ IU4AOY) e IQ0PG (op: IK0YUT IK0EFR IU0PJS IZ0FWD IU0LFQ IU0NWJ) che conquistano rispettivamente la seconda e la terza piazza. Sono state 5 le stazioni a partecipare a questa categoria rispetto alle 3 della passata edizione.

Nella categoria Singolo Operatore CW HP, in cui hanno partecipato 21 stazioni (contro le 34 della passata edizione), si impone nuovamente Luca IR2Q (op: IK2PFL) battendo Salvatore IO8O (op: IK8UND), che finisce secondo imponendosi di misura su Damiano IZ2DII in terza posizione. Nella categoria Singolo Operatore CW LP, Sergio IK1JJM conquista la prima posizione su Joe IT9RZU (che lo scorso anno finì terzo) e su Giorgio IZ4DYX. I partecipanti in questa categoria sono stati 63 (nella passata edizione furono 83).

Nella categoria Singolo Operatore SSB HP, dove hanno partecipato 26 stazioni (lo scorso anno furono 53), vince nuovamente Marco IK0PHY battendo Antonello IT9YVO che finisce in seconda posizione e Antonio IR8M (op: IZ8CCW) in terza piazza. Nella Categoria Singolo Operatore SSB LP (in cui si sono cimentati 56 partecipanti – rispetto 142 la passata edizione), vince Giovanni II7C battendo il vincitore della passata edizione Alessandro IZ5CMI e Augusto IK4RQJ rispettivamente in seconda e terza posizione.

Nella categoria Singolo Operatore RTTY HP, in cui ci sono stati 13 i partecipanti (contro i 26 della passata edizione) Paolo IN3VVK si conferma ancora una volta vincitore (quinto anno consecutivo); in seconda posizione troviamo Franco I4LCK mentre in terza posizione troviamo Piero IK5FKF. Nella categoria Singolo Operatore RTTY LP vince Alfio IT9VCE; in seconda posizione troviamo Carlo I3PXN e in terza posizione si posiziona Umberto IK6CLX. In questa categoria hanno partecipato 40 stazioni rispetto alle 58 stazioni che avevano partecipato lo scorso anno.

Nella categoria Singolo Operatore MIXED HP dove si sono cimentati 16 partecipanti – rispetto ai 25 dello scorso anno – vince Marzio I5MXX, battendo Andrea IK1PMR e Francesco IK0XBX rispettivamente in seconda e terza posizione. Nella categoria Singolo Operatore MIXED LP, in cui hanno partecipato 25 stazioni rispetto alle 51 stazioni della passata edizione, vince Andrea IU3FBL (lo scorso anno in terza posizione), battendo Raffaello IT9ATF che si posiziona in seconda piazza e Stefano IZ8WDH, che finisce terzo.

Nella categoria SWL vince Vincenzo I0KWX mentre in seconda posizione troviamo Giuseppe I2-4991-MI. Purtroppo sono state solo 2 le stazioni a cimentarsi nella categoria quest’anno (rispetto alle 5 della passata edizione).

Per quanto riguarda le categorie Overlay sono state, anche quest’anno, molto partecipate. L’idea delle categorie Overlay è quella di far scoprire alle nuove leve il mondo dei contest. Nella categoria Rookie si impone Roberto IU0OVB, mentre in seconda piazza troviamo Renato IU1NKS e in terza posizione Daniele IT9IVU. Quest’anno hanno partecipato 16 stazioni nella categoria Rookie (rispetto alle 18 dello scorso anno). Nella categoria Youth vince ed è anche l’unico partecipante Ernesto IU0LJD.

Per quanto riguarda la classifica per sezioni, si impone la Sezione di Bra, superando di misura la Sezione di Brescia che conquista la seconda posizione battendo Sezione di Ancona. Il numero di Sezioni ARI che hanno partecipato al contest è molto basso 123 (rispetto alle 147 dello scorso anno), purtroppo sempre meno metà delle circa 300 sezioni, sempre troppe poche! Rendiamo attive le sezioni la linfa dell’ARI!

La prossima edizione del contest sarà il 6 e 7 Maggio 2023, segnate la data sul calendario!

Grazie a tutti i partecipanti e complimenti ai vincitori!

73,

Per scaricare la classifica completa in PDF cliccare QUI

Filippo Vairo, IZ1LBG
ARI HF Contest Manager