Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Chiose sulle abbreviazioni in radiotelegrafia e in fonia

There are no translations available.

di Giacomo Comis, I4CQO



Ormai è chiaro a tutti che il linguaggio del CW è universale, perché generalmente si trasmettono gruppi di lettere che ognuno di essi ha un significato particolare in tutte le lingue. Maggiori significati si conoscono di ogni gruppo di abbreviazione e più si colloquia con il corrispondente anche di un’altra lingua. Le principali notizie riguardanti i gruppi di abbreviazione fanno riferimento ai gruppi prettamente radioamatoriali o a gruppi comunicati dalla ITU a carattere internazionale. Quelli che si riferiscono esclusivamente ai radioamatori sono regolamentati dalla IARU, altri gruppi sono usuali ideati nel servizio dei Radioamatori anche se non ufficialmente riconosciuti.

 

Leggi l'articolo in PDF
tratto da RadioRivista 6/21 pagg. 70-72