Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Quella doppia coppia d'assi di TX0M e TX0A

There are no translations available.

Quando Cezar, VE3LYC s'imbarca in una DXpedition IOTA, possiamo dare per scontate alcune cose, nel bene e nel male. Nel bene, perché è un operatore del tipo "dove m'attacco muoio" - nel senso che quando acchiappa un nominativo parziale, non lo molla finché non lo prende completo, a prescindere dalle masse che premono. Nel male, perché è da tempo assodato che si porta appresso una nuvola fantozziana di intoppi vari e sfortune assortite. La spedizione a Temotu (H40D da OC-179) e alle Isole Salomone (H44R da OC-168 e H44R/p da OC-158) dell'aprile-maggio 2018 è stata condita da piogge torrenziali, allagamenti, traversate da incubo, formiche rosse assassine, morte repentina del lineare dopo 200 QSO e propagazione pazza...

 

Leggi l'articolo completo in PDF
tratto da RadioRivista 2/19 pag. 21