Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon L'angolo degli Editoriali

There are no translations available.

Su richiesta di alcuni Soci, ben volentieri, inauguriamo in questo angolo uno spazio dedicato agli editoriali di RR che si riferiscono ai più recenti tre mesi in modo che tutti abbiano la possibilità di leggere con la massima tranquillità e possibilità il punto di vista del CDN e/o di un suo componente.

 

PostHeaderIcon L'Editoriale di Novembre 2022

There are no translations available.

La responsabilità di cambiare
di Alessio Sacchi, IZ4EFN

Carissimi Soci, la stesura di questo Editoriale avviene pochi giorni dopo l’Assemblea Generale Ordinaria del 18 settembre, Assemblea di bilancio che non si era potuta svolgere in aprile come di consueto per indisponibilità delle figure preposte ad una valida costituzione dell’Assemblea stessa. Ho quindi pensato di cogliere questa occasione per riprendere alcuni dei temi trattati nel mio intervento al termine dei lavori, e condividere con tutti gli aspetti programmatici più importanti su cui ci stiamo già confrontando in CDN per rinnovare la nostra Associazione. Buona lettura!



Read more...

 

PostHeaderIcon L'Editoriale di Ottobre 2022

There are no translations available.

Associazione [as-so-cia-zió-ne]
Unione di due o più persone per un fine comune
di Alessio Sacchi, IZ4EFN

Carissimi Soci, è con grande stima e profondo senso di responsabilità che vi raggiungo tramite questo primo periodico momento di incontro tra chi ha preso l’impegno di guidare la nostra Associazione e noi tutti appassionati Radioamatori più o meno giovani di età, più o meno esperti, più o meno anziani di nominativo o di sodalizio.

Questo sarà forse uno dei pochi scritti a singola mano, perché credo fortemente che il Consiglio Direttivo Nazionale tutto debba utilizzare questo strumento per accorciare quella distanza che spesso separa chi guida un’organizzazione da tutti coloro che vi aderiscono e contribuiscono. Distanza che io stesso ho percepito in molte occasioni da quando, molti anni fa, mi avvicinai all’Associazione per la prima volta, fresco di licenza. Credo infatti che quando si parli della nostra più grande passione, questa comunicazione debba essere sempre facile e capace di condividere con tutti quale sia l’obiettivo, l’eccellenza che vogliamo raggiungere, la problematica da affrontare.



Read more...

 

PostHeaderIcon L'Editoriale di Giugno 2022

There are no translations available.

Due o tre cose che avrei da dire
Gabriele Villa, I2VGW

"Ogni volta che si ottiene un certo successo ci si fa un nemico. Per essere benvoluti da tutti bisogna essere mediocri”. Mi è tornata in mente questa frase, e ringrazio per l’occasione, ancora una volta, il mio compagno di letture, Oscar Wilde, che della frase medesima è l’autore, l’indomani della prova generale della nostra Assemblea ARI. Attribuisco la definizione generale proprio alla “prova” e non all’Assemblea stessa, perché ho avuto l’onore, come riportano fedelmente le registrazioni audio che ho ascoltato poi, di essere stato l’obbiettivo di alcuni illuminati delegati che hanno pensato bene di addossare a me, e naturalmente solo a me, la colpa del “naufragio” dell’Assemblea che è andata come è andata. Anzi, non è andata.



Read more...

 

PostHeaderIcon L'Editoriale di Maggio 2022

There are no translations available.

Storia maestra di... radiantismo!/1
di Alfredo Gallerati, IK7JGI

Nella lingua greca, "Storia" vuol dire "conoscenza". Scoprire cioè il passato, attraverso l'uso di fonti e testimonianze che attestano <chi siamo> e <dove andiamo>. Pensiamo all'ambiente radiantistico; questo criterio è indirizzato soprattutto ai giovani. Sono infatti, proprio i giovani, i veri protagonisti del XXI Secolo, secondo la mission e le regole che la IARU ha dettato come linee-guida per l'attività radioamatoriale nel XXI Secolo. E' per questo che tutte le attività: dall'ARDF al Kids Day, assumono particolare valore verso un nuovo orizzonte di radiantismo!


Read more...

 
More Articles...