Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Il Poli "laurea" i radioamatori

There are no translations available.


PoliHam è il nuovo club radioamatoriale del Politecnico di Milano. Il progetto – che prevede l’installazione e l’attivazione di una stazione radioamatoriale aperta a studenti e docenti, accessibile sia direttamente che da remoto – nasce su iniziativa del Prof. Michele D’Amico e del Prof. Marco Carminati del Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria con l’obiettivo di esporre gli studenti dell’Ateneo alle tecnologie di comunicazione wireless più moderne, dando loro l’opportunità di osservare divertendosi l’applicazione concreta dei concetti appresi nei vari corsi. La stazione di ateneo opererà con nominativo IU2PJI appena rilasciato dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Molti corsi, soprattutto nell’ambito dell’ingegneria, sono tradizionalmente focalizzati sugli aspetti teorici e spesso utilizzano solo strumenti di simulazione per approfondire i concetti appresi a lezione. Sotto questo aspetto, la radio amatoriale rappresenta uno strumento formidabile a disposizione di docenti e studenti che desiderino integrare le conoscenze teoriche con le competenze necessarie alla realizzazione di circuiti e all’integrazione di sistemi reali. Lo dimostra l’esperienza di prestigiose università tecniche come MIT, Harvard, Yale, Stanford, Caltech, ETH, Cambridge, Stoccarda, Uni Tokyo e Twente, che da sempre hanno creduto nel ruolo didattico della radio amatoriale e hanno messo a disposizione di studenti e docenti stazioni radioamatoriali di ateneo.

PoliHam prende spunto dalle buone pratiche già sperimentate all’estero e dai riscontri positivi registrati dal corso “Introduzione alle Comunicazioni Wireless ed Operazione Pratica di una Stazione Radio”, tenuto nell’anno accademico 2019/20 nell’ambito dell’iniziativa Passion in Action.


Fonte: Politecnico di Milano