Utenti online
We have 221 guests and 3 members online
Login
I Soci ARI sono tutti UTENTI REGISTRATI




Usa come password il codice riportato sulla tua etichetta d'indirizzo di RadioRivista
QSL quasi Diretto
Invio articoli

L’ultima data utile
per la consegna
di articoli e rubriche
per RadioRivista di Novembre
è il 12 Settembre

Newsletter
Leggete e votate
International
425 Magazine



Mercatino

Compro, vendo...

Il mercatino dei Soci
è disponibile solo
sul sito www.ari.it
nell’area riservata di RadioRivista.

Disclaimer

ARI. IT è il sito di tutti i soci ARI ma è il caso di ricordare che le opinioni espresse dai collaboratori di questo sito, incluse le inserzioni pubblicitarie, non si identificano necessariamente con il punto di vista di ARI e del suo CDN e per questo motivo la responsabiltà, la correttezza, e la veridicità di quanto scritto, sono da attribuirsi interamente agli autori dei singoli articoli

PostHeaderIcon ARI Ivrea compie 50 anni

Il 2014 è un anno di grande importanza per la Sezione eporediese dell’Associazione Radioamatori Italiani, che veniva fondata nel dicembre del 1964.

 

“Si festeggia quindi il cinquantesimo compleanno, – afferma il direttivo – come testimoniato anche dal logo che abbiamo scelto di utilizzare per tutto il 2014 in ogni comunicazione interna ed istituzionale della Sezione. Un logo che richiama la nostra storia cinquantennale legandola indissolubilmente alla città delle Rosse Torri.”

Già dal 1958, riuniti nella Sezione Ricreativa del G.S.R.O., in Ivrea erano presenti con licenza i Radioamatori Ottavio Richelmi i1BGU, Carlo Bertoli i1BRT, Renato Traversa i1BZZ, Enzo Cabrio i1CZD, Maggiorino Fausone i1FDM, Carlo Nicola i1HE, Walter Bertacco i1WD, Antonio Scarello i1ZPY.

Nell’anno 1962 alcuni giovani studenti dell’ITIS “Q. Sella” di Biella sia del Liceo Scientifico di Ivrea, già accumunati dalla passione del radioascolto, decisero di partecipare come SWL (ShortWaveListening) ad un Contest Internazionale nella banda VHF (144 MHz) da una posizione privilegiata, a Croce Serra di Andrate, installando tenda, antenne e ricevitori radio sopra la struttura in cemento tuttora esistente. Comunemente venne deciso di utilizzare il nominativo di Stazione d’Ascolto di Aldo Benedino i1-10651 e la bravura dei neofiti dell’ascolto fu tale che si classificarono terzi in graduatoria italiana.

A fine 1963 sotto la spinta dei giovani si costituì il Gruppo ARI di Ivrea; nel frattempo altri avevano sostenuto gli esami di Radiooperatore ottenendo la Licenza di Trasmissione: Giacomo Andrina i1ANG, Aldo Benedino i1HHH e Giorgio Rossi i1ROI.

A fine 1964, raggiunto il numero minimo richiesto di 15 soci tra OM e SWL, si costituiva ufficialmente la Sezione ARI di Ivrea, che riuniva radioamatori Canavesani e della Valle d’Aosta.

A 50 anni di distanza, il prossimo 14 settembre è in programma la celebrazione di questo anniversario. Nei locali della Sezione, in Via Dora Baltea 1, a partire dalle 10,30, si ripercorreranno brevemente i passaggi e gli avvenimenti più importanti che hanno segnato questi 50 anni di storia.

 

Fonte: Obiettivo News

 

PostHeaderIcon L'Editoriale di Settembre

La sapienza del saper insegnare
Gabriele Villa, I2VGW

La copertina di questo mese rappresenta, in certo qual modo, il fil rouge di quello che vorrei cercare di esprimere con questo editoriale. Tre semplici concetti che potrebbero, anzi, dovrebbero stare alla base dei rapporti fra persone civili e, quindi, c'è da augurarsi, anche fra radioamatori civili: rispetto, signorilità, sapienza.

La storia di Ennio, Ennio Tonon, I0FHZ, raccontata molto bene dal nostro Alex Carletti nelle pagine che seguono, mi ha offerto un ottimo spunto per mettere a fuoco quell'immagine del radioamatore da imitare, da ascoltare, da seguire che mi aveva affascinato, fin da ragazzino, quando cominciavo ad entrare, in punta di piedi, nelle stanze delle mille luci, e dei mille suoni, come mi piaceva chiamarle allora.

 

Read more...

 

PostHeaderIcon La foto del mese di RadioRivista

Un'immagine fresca dopo una giornata torrida!

Visto il gran caldo delle passate settimane
Beppe, IK5YOJ/M ha pensato di refrigerare un po' l'ambiente
mostrando come ha ritrovato la sua stazione mobile
dopo una bella nevicata lo scorso inverno sul Monte Cimone.

Bravo Beppe, visto il caldo dei giorni scorsi,
ti aggiudichi il primo premio per la foto del mese!

 

PostHeaderIcon La festa dei Castelli e Castellani

 

Read more...

 

PostHeaderIcon Tutti gli indirizzi per raggiungerci

Ci preme segnalare a tutti i Soci ARI i nuovi indirizzi e-mail per contattarci:

SEGRETERIA: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

SEGRETARIO AMMINISTRATIVO: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

C.S.N: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

RADIORIVISTA: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

PUBBLICITA': This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

SPEDIZIONI: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

CONTABILITA' EDIRADIO: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Le caselle @ari.it sono fuori servizio e verranno disattivate.

Grazie per l'attenzione e 73 a tutti!

 
Rinnovi 2014

QUOTE SOCIALI 2014

BONIFICO BANCARIO

Unicredit Banca
IBAN: IT 46 Q 02008 01758  000100071400


C/C POSTALE

Numero: 899203


PAGA CON CARTA
Rinnova ora

  

SPECIFICARE SEMPRE
► Nome+call (o matr.)
► Rinnovo 2014
Seguici su...

Attività HF
Click to open HRDLOG.net
powered by IW1QLH
www.ari.it
Direttore responsabile
I2VGW Gabriele Villa

Web Manager
IK8LOV Max Laconca

Redazione
Stefania Sparaciari

 
Homemade


Avete la passione per
l'Autocostruzione?
Per maggiori informazioni
cliccate sull'immagine