Utenti online
 306 visitatori e 1 utente online
Login
I Soci ARI sono tutti UTENTI REGISTRATI




Usa come password il codice riportato sulla tua etichetta d'indirizzo di RadioRivista
www.ari.it

Direttore responsabile
I2VGW Gabriele Villa

Web Manager
IK8LOV Max Laconca

Redazione
Stefania Sparaciari

QSL quasi Diretto
Invio articoli

Collaborate
con noi!

Inviate
i vostri articoli,
le vostre
autocostruzioni,
le vostre
esperienze
i vostri
racconti di DX a:

RADIORIVISTA

Newsletter
Leggete e votate
International

425 Magazine



Disclaimer

ARI. IT è il sito di tutti i soci ARI ma è il caso di ricordare che le opinioni espresse dai collaboratori di questo sito, incluse le inserzioni pubblicitarie, non si identificano necessariamente con il punto di vista di ARI e del suo CDN e per questo motivo la responsabiltà, la correttezza, e la veridicità di quanto scritto, sono da attribuirsi interamente agli autori dei singoli articoli

Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Abbiamo vinto il WRTC 2022!

E' Italia, anzi sarà Italia! Il 16 Luglio scorso infatti, all’atto di chiusura del WRTC 2018, è stato annunciato che il nostro sarà il prossimo Paese ospitante e che la location sarà Bologna, "capitale del radiantismo internazionale" con la Sede della Fondazione Guglielmo Marconi a Villla Griffone di Pontecchio.

Come tutti sappiamo il World Radiosport Team Championship (WRTC) è un concorso di radioamatori che secondo le regole operano tutti dallo stesso luogo e con le stesse attrezzature, che si tiene ogni quattro anni. I precedenti WRTC si sono tenuti a Seattle (1990), San Francisco (1996), Slovenia (2000), Finlandia (2002), Brasile (2006), Russia (2010), Boston (2014) e questa più recente edizione, appena conclusasi, in Germania.

Con orgoglio ed emozione siamo pronti ad accettare questa sfida internazionale che è un grandissimo onore non solo per noi ma per tutta la Comunità di Contesting italiana e per tutti gli OM italiani.

 

PostHeaderIcon ARI-Varese on air anche sulle navi

Non più soltanto un collegamento terrestre fra tutte le prefetture e diverse strutture della Protezione Civile, ma anche - d'ora in avanti - un coinvolgimento diretto del territorio di mare attraverso le navi della Marina Militare. Per Giovanni Romeo, I2RGV, Presidente di Ari-Varese e coordinatore della rete nazionale di Radiocomunicazioni Alternative di Emergenza, si tratta "di un importante successo ottenuto - sottolinea - grazie alla collaborazione dei vertici stessi della Marina e al costante sostegno della Prefettura di Varese".

 

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon DXpedition School by MDXC


Montichiari (BS), 8 Settembre 2018
Programma

Ore 10:00 Apertura lavori a cura di IK2EAD Romeo & IZ8CCW Antonio

  • La sicurezza prima di tutto, informazioni mediche di IT9ZZO Dario Rinzivillo
  • Tre Country in una città, esperienze di pile-up e “Code of Conduct“ di IK0FVC Francesco Valsecchi
  • Non basta avere una licenza per andare in giro per il mondo di I2VGW Gabriele Villa
  • Sicurezza e manutenzione delle antenne di F5EOT Michel Batbie
  • L’ Evoluzione dei log, dalla carta al PC ed ai Tablet, Adif e cabrilo a confronto, un’ occhio al LOTW, Club log etc. di I0JBL Luciano Blasi
  • Il suolo come parte d’ antenna di IK8LOV Massimiliano Laconca (SmarTech Antenne)

Ore 14:00 Pranzo

Durante al dx-pedition school si terranno le premiazioni del Contest Italia 28 MHz 2017-2018 a cura di IZ5PVR Contest Manager

Per maggiori informazioni clicca qui

 

PostHeaderIcon L'Editoriale di Luglio/Agosto

Campagna, mare, montagna
Gabriele Villa, I2VGW


A governo (del Paese) fatto e in carica (almeno fino al momento in cui scrivo questo editoriale vacanziero) e, indipendentemente da qualunque idea politica abbiate, lasciatemi cominciare questo editoriale con una citazione di un galantuomo, Alcide De Gasperi: "un politico pensa alle prossime elezioni, uno statista pensa alle prossime generazioni".

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon Scatta la foto

 

PostHeaderIcon Ma il Kosovo c'è o non c'è per il DXCC?

La ITU ha precisato, nel bollettino n.1149 del 16 maggio 2018 a pagina 7, che il prefisso Z60 NON è stato allocato a nessun stato membro della ITU. Pertanto il suo utilizzo è da considerarsi illegale.

“Following the inquiry of the Administration of Serbia of 16 March 2018 regarding the use of Call Sign Series Z6 by amateur radio stations of Kosovo(*), I would like to provide the following statement:Pursuant to Article 19 of the Radio Regulations, notably its provisions Nos. 19.28Band 19.33, the management of international series of call signs is a prerogative of ITU. Call sign series can be allocated only to the administrations of the ITU Member States by world radiocommunication conferences or, between radiocommunication conferences, by the ITU Secretary-General. In this respect, theattention of the ITU administrations is drawn to the fact that ITU has not allocated call sign series Z6 to any of its Member States. Consequently, the utilization of call signs series Z6 by any entity without a formal allocation and consent of the ITU represents an unauthorized and illegal usage of this international numbering resource.

(*) This designation is without prejudice to position on status, and is in line with UNSCR 1244 and the ICJ opinion on Kosovo declaration of independence.”

I dettagli sul sito della ITU

 
Dona il 5x1000

Rinnovi 2018

QUOTE SOCIALI 2018

BONIFICO BANCARIO

Unicredit Banca
IBAN: IT 49 I 02008 01629 000100071400


C/C POSTALE

Numero: 899203


PAGA CON CARTA
Rinnova ora

  

SPECIFICARE SEMPRE
► Nome+call (o matr.)
► Rinnovo 2018

Seguici su...

Attività HF
Click to open HRDLOG.net
powered by IW1QLH
ARI 90 anni