Utenti online
We have 334 guests online
Login
I Soci ARI sono tutti UTENTI REGISTRATI




Usa come password il codice riportato sulla tua etichetta d'indirizzo di RadioRivista
www.ari.it

Direttore responsabile
I2VGW Gabriele Villa

Web Manager
IK8LOV Max Laconca

Redazione
Stefania Sparaciari

QSL quasi Diretto
Invio articoli

Collaborate
con noi!

Inviate
i vostri articoli,
le vostre
autocostruzioni,
le vostre
esperienze
i vostri
racconti di DX a:

RADIORIVISTA

Newsletter
Leggete e votate
International

Disclaimer

ARI. IT è il sito di tutti i soci ARI ma è il caso di ricordare che le opinioni espresse dai collaboratori di questo sito, incluse le inserzioni pubblicitarie, non si identificano necessariamente con il punto di vista di ARI e del suo CDN e per questo motivo la responsabiltà, la correttezza, e la veridicità di quanto scritto, sono da attribuirsi interamente agli autori dei singoli articoli

Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Nuovo protocollo FT4 per Contest digitale

L’FT4 è una nuova modalità digitale progettata per i contest in digitale. Come l’FT8, utilizza trasmissioni a lunghezza fissa, messaggi strutturati con formati ottimizzati per QSO minimi con lunghe di 6 secondi, quindi l’FT4 è 2,5 più veloce dell’ FT8 e molto simile all’ RTTY.
FT4 può funzionare con segnali 10 dB più deboli necessari per l’RTTY e utilizza molta meno larghezza di banda. I formati dei messaggi FT4 sono gli stessi dell’ FT8 e codificati con lo stesso codice di controllo.

Il 29 Aprile è stata rilasciata una nuova versione del software WSJT-X 2.1.0-rc5.

Per maggiori informazioni cliccare qui

Fonte: ft8.it

 

PostHeaderIcon Ari-Isernia e il suo "Fusion C4FM"

La radio si trasferisce su internet con il sistema digitale per rendere ancora più efficaci le comunicazioni tra radioamatori ed allargare le orizzonti dell’etere anche a coloro che vogliono operare da dietro una tastiera.

Il colpaccio è stato messo a segno dalla iperattiva Sezione d’Isernia dell’ARI, finalizzato a rendere ancor di più interessante la passione fra gli operatori e, soprattutto, aprire ai giovani questo “mondo antico” con una  tecnologia moderna ed al passo con i tempi.
A spiegare funzionamento e opportunità a TeleAesse è Giuliano Di Salvo (IZ8AWQ), Presidente della Sezione pentra, uno fra i radioamatori più attivi in Molise – sigla conosciutissima in Italia – che vanta migliaia di collegamenti certificati in tutte le parti del mondo.

“Tempo fa utilizzando la  stessa frequenza (ascolto MHz 430.150 – attivazione 435.150 MHz [tono 103.5]) in analogico, la sezione aveva montato un ripetitore a Rionero Sannitico. A livello tecnico la differenza del digitale è data  dall’audio molto più chiaro, senza il classico “fruscio” di fondo. Oltre la voce, inoltre, si possono  trasmettere anche informazioni di testo e immagini. Uno dei motivi principali che ci ha portato ad integrare il ripetitore con il sistema digitale – continua Di Salvo – è la possibilità di abbattere i limiti della propagazione, grazie all’interconnessione tra vari ponti ripetitori, sfruttando altre tecnologie di trasmissione come il digitale. Il sistema “Fusion C4FM” della Yaesu, utilizzato nel nostro caso, riesce a fondere perfettamente il sistema analogico con quello digitale“.

Il ripetitore è il primo del genere installato in Molise. Riesce a riconoscere in automatico il sistema utilizzato dal radioamatore (analogico o digitale) durante la trasmissione. Con un vantaggio straordinario: sfruttare la rete internet ed interconnettersi con tutti i ripetitori nazionali ed internazionali.
Oltre a ciò  – conlude IZ8AWQ – il sistema è collegato anche con altri 3 ripetitori nel Lazio: a Cassino, Frosinone e Isola Liri. Motivo per il quale, oltre ai radioamatori della sezione di Isernia, mi sento di ringraziare Arnaldo (I0ANE), presidente della sezione A.R.I. di Cassino, per avermi aiutato a raggiungere questo importante obiettivo. Il vero spirito del radioamatore infatti è animato dalla collaborazione incondizionata“

Fonte: TeleAesse

 

PostHeaderIcon SV2ASP – Monk Apollo S.K

Masa, JE1LET reports that, sadly, Monk Apollo SV2ASP (QTH: Mt Athos) is now Silent Key.

 

Fonte: DX-world.net

 

PostHeaderIcon A.G.O. del 13 Aprile 2019

AGO Varese 2019, un ottimo risultato per un nuovo corso in A.R.I.

Assemblea Generale Ordinaria 13/04/19

 

PostHeaderIcon Spedizione QSL


Si comunica ai Soci che le QSL sono in partenza dal giorno 3 Maggio 2019 e come di consueto il loro invio è monitorato nel settore QSL, spedizioni, visibile agli utenti registrati, dove le Sezioni ed i titolari del servizio qsl diretto troveranno le notizie inerenti il proprio pacco alla voce “le mie qsl”.

Mauro Pregliasco, I1JQJ



 

PostHeaderIcon Update sul Diploma RR 70

Dal momento che si stanno verificando notevoli ritardi nell'invio delle eQSL necessarie per richiedere il Diploma RR70, l'Award Manager rende noto che la deadline per la richiesta del Diploma è prorogata fino alla fine del corrente anno, in altre parole sarà possibile richiedere il diploma fino a tutto il 31 Dicembre 2019.

73,

Pier Luigi Anzini, IK2UVR
ARI HF Award Manager

 

 
Dona il 5x1000

Rinnovi 2019

QUOTE SOCIALI 2019

BONIFICO BANCARIO

Unicredit Banca
IBAN: IT 49 I 02008 01629 000100071400


C/C POSTALE

Numero: 899203


PAGA CON CARTA
Rinnova ora

  

SPECIFICARE SEMPRE
► Nome+call (o matr.)
► Rinnovo 2019

QSL Bureau
Manuale QSL Bureau
Seguici su...

Attività HF
Click to open HRDLOG.net
powered by IW1QLH