Utenti online
 240 visitatori online
Login
I Soci ARI sono tutti UTENTI REGISTRATI




Usa come password il codice riportato sulla tua etichetta d'indirizzo di RadioRivista
www.ari.it

Direttore responsabile
I2VGW Gabriele Villa

Web Manager
IK8LOV Max Laconca

Redazione
Stefania Sparaciari

QSL quasi Diretto
Invio articoli

Collaborate
con noi!

Inviate
i vostri articoli,
le vostre
autocostruzioni,
le vostre
esperienze
i vostri
racconti di DX a:

RADIORIVISTA

Newsletter
Leggete e votate
International

425 Magazine



Disclaimer

ARI. IT è il sito di tutti i soci ARI ma è il caso di ricordare che le opinioni espresse dai collaboratori di questo sito, incluse le inserzioni pubblicitarie, non si identificano necessariamente con il punto di vista di ARI e del suo CDN e per questo motivo la responsabiltà, la correttezza, e la veridicità di quanto scritto, sono da attribuirsi interamente agli autori dei singoli articoli

Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Spedizione QSL


Si comunica ai Soci che le QSL sono in partenza dal giorno 14 Dicembre 2018 e come di consueto il loro invio è monitorato nel settore QSL, spedizioni, visibile agli utenti registrati, dove le Sezioni ed i titolari del servizio qsl diretto troveranno le notizie inerenti il proprio pacco alla voce “le mie qsl”.

Mauro Pregliasco, I1JQJ



 

PostHeaderIcon RadioRivista digitale, eccola!

Cari Soci,
come promesso anche per questo mese RadioRivista si presenta a Voi con una marcia in più: la versione digitale da sfogliare on-line nell’area rigorosamente riservata a Voi iscritti. Ma con una novità rilevante.  RadioRivista sarà online e quindi sfogliabile regolarmente per tutti gli iscritti, già a partire dal giorno 8 di ogni mese. Un'iniziativa che ho deciso di intraprendere per garantire un servizio di informazione regolare a tutti, dato che Poste Italiane continua, nonostante i nostri ripetuti reclami e le nostre anticipate chiusure in redazione, a consegnare la rivista in forte ritardo in numerose  zone del Paese. Mi auguro che questo ulteriore passo avanti venga apprezzato da tutti voi!

Ricordo che RadioRivista online è resa possibile dalla preziosa collaborazione del nostro webmaster Massimiliano Laconca, IK8LOV, e che questa opportunità permette di sfogliare il magazine ufficiale dell’ARI con tutti i vostri devices. Ribadisco che questa innovazione, che rappresentava per me un impegno assunto con l’inizio del mio mandato, non significa e non significherà la sostituzione della rivista cartacea che costituisce comunque un patrimonio prezioso della nostra Associazione.

73 a tutti!
Gabriele, I2VGW

 

PostHeaderIcon Le quote ARI (invariate) 2019

Disponibile, in area riservata alle Circolari alle Sezioni,
le quote sociali 2019

 

PostHeaderIcon Dicembre all'insegna dello YOTA

Durante tutto il mese di dicembre diversi Youngster si attiveranno con stazioni con lo speciale suffisso YOTA. L’idea, promossa dalla IARU Regione 1, ha alla base la volontà di mostrare il radiantismo ai giovani e di incoraggiare i radioamatori più giovani ad essere attivi sulle bande radioamatoriali.

Le stazioni attive, in prevalenza dall’Europa, saranno oltre 30 e per l’Italia i due call saranno: II3YOTAII5YOTA. La lista completa è disponibile all’indirizzo: http://www.ham-yota.com/project-yota-month/

Associata all’attivazione delle stazioni YOTA c’è anche un diploma per le stazioni che avranno collegato un certo numero di stazioni YOTA attive.

Ma la finalità principale di chi attiverà queste stazioni DEVE essere manifestare la presenza di giovani alla radio, privilegiando qso in cui si informa il corrispondente delle attività YOTAsvolte, dell’età dell’operatore e informazioni utili a focalizzare la tipicità di queste stazioni e attività. Questo non significa che non ci possano essere pile-up o qso veloci ma non deve essere il solo traguardo. Anzi, deve essere alto il valore di qso svolti da “nuovi” radioamatori, magari anche non necessariamente esperti, ma che trovano il giusto ritmo e soddisfazione nel concludere collegamenti in cui il sapore aggiunto è proprio nella loro giovane età e nell’avvicinarsi o muovere i primi passi nel radiantismo.

YOTA Italia attraverso i due call attivi e accreditati si pone come traguardo quello di coinvolgere il maggior numero di operatori under 26 che si alternino nelle attività di questo mese.

Se sei uno Youngster non perdere questa occasione per partecipare!

Se sei un sostenitore del progetto YOTA questa è una opportunità per coinvolgere nuovi giovani! Contattali, aiutali a fare radio!

Per maggiori informazioni contattami attraverso il modulo contatti del sito www.yota-italia.it oppure all’email yota(at)yota-italia.it.

Silvio Gaggini, IZ5DIY
Coordinatore YOTA Italia

 

PostHeaderIcon Vi manca una rivista nella collezione?

Cogliamo l’occasione per informarvi che sono disponibili un congruo numero di RadioRiviste dall’anno 2012 fino al 2016 e più precisamente:

RR

2012

2013

2014

2015

2016

Gennaio

5

-

-

106

-

Febbraio

100

150

-

140

-

Marzo

-

75

75

1

221

Aprile

200

52

83

94

294

Maggio

190

133

165

141

223

Giugno

-

-

-

165

51

Luglio/Agosto

-

-

194

520

41

Settembre

-

75

264

234

619

Ottobre

270

120

368

203

135

Novembre

340

159

351

260

58

Dicembre

470

185

87

148

344

In caso desideriate alcuni di questi numeri (o anche tutti) potete richiederli gratuitamente a Ediradio. Pagherete solo le spese di spedizione.

Offerta valida anche per le Sezioni ARI

 

PostHeaderIcon A fine anno WSJT-X 2.0

Modifiche significative per FT8 e MSK144 con WSJT-X versione 2.0

WSJT-X co-sviluppatore Joe Taylor, K1JT, ha annunciato che importanti cambiamenti stanno arrivando al FT8 e MSK144 in  WSJT-X versione 2.0. Taylor ha detto che la versione 2.0 dovrebbe essere pronta in anteprima entro gennaio.

(N.d.r.: E’ già possibile scaricare la versione beta-tester di WSJT-X v2.0 QUI)

“Gran parte della programmazione necessaria è finita”, ha detto Taylor in un post su Packrats. “Molte delle nuove funzionalità sono state testate in onda e troviamo che funzionino bene”.

Taylor ha rapidamente precisato che le nuove opportunità non sono ancora disponibili nel pubblico dominio. Ha detto che lui, Steve Franke, K9AN, e Bill Somerville, G4WJS, hanno sviluppato “versioni migliorate dei protocolli MSK144 e FT8 che estendono il messaggio payload a 77 bit.”

“Non abbiate fretta di scaricare qualcosa”, ha ammonito. “Ci sono ancora test e ottimizzazione del codice da completare.” Ha detto piani attuali prevedono un periodo di beta-testing “probabilmente a partire a metà di-fine settembre,” con un rilascio completo “possibile un paio di mesi più tardi.”

WSJT-X versione 2.0 porterà in tavola:

Operazione Field Day ARRL con scambi di Field Day standard.
ARRL RTTY Operazione di roundup con scambi di contest standard.
Operazione di gara VHF nordamericana con il pieno supporto degli scambi di rete e dei segnali di chiamata Rover (/ R).
Operazione di concorso VHF europeo con scambio di griglie a sei cifre, numeri di serie QSO e segnali di chiamata portatili (/ P).
Supporto migliore e più user-friendly per segnali di chiamata composti e non standard.
Un formato di messaggio speciale “telemetria” per lo scambio di informazioni arbitrarie fino a 71 bit.
Supporto per l’esistente “FT8 DXpedition Mode”, con una modalità DXpedition più potente possibile anche.
“Tutte queste funzionalità funzionano perfettamente e automaticamente”, ha dichiarato Taylor. “Non è necessaria alcuna casella di controllo” modalità contest”. Nella maggior parte delle situazioni, la sensibilità alla decodifica sarà leggermente migliore rispetto a quella attuale per FT8; per MSK144 a volte peggiorerà di circa 0,5 dB. Le larghezze di banda occupate saranno le stesse di adesso e le percentuali di falsi decodifiche saranno notevolmente inferiori. “

Taylor ha detto che la versione 2.0 di WSJT-X sarà disponibile in tempo utile affinchè gli utenti possano digerire la nuova documentazione e metterla in pratica prima di ottenerla. “I nuovi protocolli non possono essere retrocompatibili con quelli esistenti”, ha detto nel suo post. “Probabilmente forniremo alcune funzionalità” bilingue “temporanee per FT8, ma non per MSK144. Sarà fondamentale per gli utenti effettuare l’aggiornamento alla versione 2.0 per poter utilizzare le nuove funzionalità.

Taylor ha promesso “un sacco di preavviso” sul periodo di transizione e una data di aggiornamento obbligatorio.


Fonte: ARI Catania

 

CONTEST ARI 40/80
Rinnovi 2019

QUOTE SOCIALI 2019

BONIFICO BANCARIO

Unicredit Banca
IBAN: IT 49 I 02008 01629 000100071400


C/C POSTALE

Numero: 899203


PAGA CON CARTA
Rinnova ora

  

SPECIFICARE SEMPRE
► Nome+call (o matr.)
► Rinnovo 2019

Seguici su...

Attività HF
Click to open HRDLOG.net
powered by IW1QLH
ARI 90 anni