Utenti online
 605 visitatori e 2 utenti online
Login
I Soci ARI sono tutti UTENTI REGISTRATI




Usa come password il codice riportato sulla tua etichetta d'indirizzo di RadioRivista
www.ari.it

Direttore responsabile
I2VGW Gabriele Villa

Web Manager
IK8LOV Max Laconca

Redazione
Stefania Sparaciari

QSL quasi Diretto
Invio articoli

Collaborate
con noi!

Inviate
i vostri articoli,
le vostre
autocostruzioni,
le vostre
esperienze
i vostri
racconti di DX a:

RADIORIVISTA

Newsletter
Leggete e votate
International

425 Magazine



Disclaimer

ARI. IT è il sito di tutti i soci ARI ma è il caso di ricordare che le opinioni espresse dai collaboratori di questo sito, incluse le inserzioni pubblicitarie, non si identificano necessariamente con il punto di vista di ARI e del suo CDN e per questo motivo la responsabiltà, la correttezza, e la veridicità di quanto scritto, sono da attribuirsi interamente agli autori dei singoli articoli

Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Le quote ARI 2019

Disponibile, in area riservata alle Circolari alle Sezioni,
le quote sociali 2019

 

PostHeaderIcon La banda dei 60 m è una realtà

Il Ministro dello Sviluppo Economico ha approvato, con Decreto del 5 Ottobre 2018, pubblicato sulla G.U. Serie Generale n. 244 del 19.10.2018, Supp. Ord. n. 49, il Piano Nazionale di Ripartizione delle Frequenze tra 0 e 3.000 GHZ.
Il menzionato Decreto entrerà in vigore, in mancanza di indicazione espressa di segno diverso, 15 giorni dopo la pubblicazione.
Pertanto, le nuove frequenze assegnate ai radioamatori potranno essere utilizzate, nei limiti previsti dal Decreto de quo, trascorso il termine di vacatio legis.

A scanso di equivoci e a maggior chiarezza per i detrattori dell’ultima ora, nella fattispecie non si tratta di decreto legge ma di decreto ministeriale. Lo strumento legislativo: "decreto legge", che deve essere convertito in legge entro 60 giorni, viene usato  di norma in materia fiscale (per ovvi motivi) e in caso d’urgenza. Il decreto ministeriale è un provvedimento avente il contenuto della legge ma non la forma. Dopo la registrazione alla Corte dei Conti viene pubblicato; la pubblicazione e l’entrata in vigore sono sottoposte alle stesse norme che valgono per la legge.


Clicca qui per scaricare
la tabella PNRF in PDF

 

PostHeaderIcon On line il Meeting DX Sanremo

Desidero segnalare il canale TV streaming della sezione ARI di Sanremo https://www.stream.me/arisanremo dove vengono effettuate le dirette di ARI Sanremo.
Mentre cliccando sull'archivio sono disponibili i primi video dei relatori che hanno partecipato al "MEETING SANREMO DX 2018". A breve ne verranno caricati altri.
I filmati sono stati caricati con una buona qualità video e si possono vedere anche dai telefoni cellulari, si deve avere una velocità di download almeno di 3 MB.
E’ possibile vedere anche la sequenza fotografica del Meeting cliccando qui

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon Diploma Coltano-Marconi

Il 19 Novembre 1911 Guglielmo Marconi inaugurò la Stazione Radiotelegrafica Intercontinentale di Coltano, la più potente dell’epoca. Per ricordare l’evento la Sezione ARI di Pisa ha istituito il diploma: COLTANO MARCONI 1911

Clicca qui per scaricare il regolamento in PDF

Fonte: ARI Pisa

 

PostHeaderIcon Autocostruttori per ARI- Pescara


Clicca sull'immagine per leggere il regolamento completo in PDF

Fonte: ARI Pescara

 

PostHeaderIcon WAIR Worked All Italian Regions un diploma ringiovanito

Il diploma WAIR ovvero aver collegato  tutte le regioni d’Italia , nasce da molto lontano da un’idea originale dei radioamatori della sezione Ari di Ivrea (TO) già nel 1970.

Nel 1964 veniva fondata  la sezione di Ivrea ed era frequentata da radioamatori molto attivi affiatati, che non si occupavano solo di autocostruzione di radiotecnica di antenne ecc., ma anche appassionati di collegamenti a lunga distanza,  avendo un bagaglio formativo non indifferente per quegli anni, grazie al loro lavoro svolto in Olivetti (a quei  tempi  era paragonabile alla Apple di oggi e la zona la potevamo chiamare la Silicon Valley  italiana, tanto è che la città di Ivrea è stata riconosciuta patrimonio dell’UNESCO come Città Industriale del XX secolo) molti soci di allora decisero di premiare i radioamatori di tutto il mondo che collegavano il nostro bel paese con un diploma di merito, che non fosse troppo complicato e che desse importanza a tutte le regioni italiane, senza discriminazione alcuna.

In pratica nel loro piccolo un’idea geniale, un Italia  unita e accogliente,  pronta a collegare i radioamatori di ogni luogo, ma allo stesso  tempo far conoscere la variegata cultura e  usanze delle varie regioni che da secoli ci contraddistingue in tutto il mondo.

 

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon Diploma internazionale biennale         "Loano Elettra 2018"


La Sezione A.R.I. di Loano ripropone per il 2018, il Diploma biennale Internazionale "Loano Elettra".
Lo scopo dell’iniziativa è quello di incentivare l’attività radioamatoriale e divulgare l’immagine storica della leggendaria nave utilizzata da Guglielmo Marconi per i sui esperimenti radioelettrici, condotti dal 1919 al 1936 nel mar Ligure.

La manifestazione e’ in ricordo dell’anniversario della scomparsa di Libero Meriggi I1YXN, Presidente e fondatore della sezione di Loano.
L’Award stampato su carta pergamena, raffigura in un mix di foto originali, la nave Elettra ed il grande scienziato Guglielmo Marconi.

Scarica il regolamento
 
Rinnovi 2018

QUOTE SOCIALI 2018

BONIFICO BANCARIO

Unicredit Banca
IBAN: IT 49 I 02008 01629 000100071400


C/C POSTALE

Numero: 899203


PAGA CON CARTA
Rinnova ora

  

SPECIFICARE SEMPRE
► Nome+call (o matr.)
► Rinnovo 2018

Seguici su...

Attività HF
Click to open HRDLOG.net
powered by IW1QLH
ARI 90 anni