Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Trofeo ARI – Contest Lazio 50 MHz

Data e orario: 13 aprile 2019 dalle 08:00 alle 14:00 UTC

Banda e Modi: Il contest si svolge nella banda dei 50 MHz secondo il Band Plan IARU.

E’ obbligatorio rispettare il Band Plan IARU Reg.1, secondo la seguente tabella:

FREQUENZE

MODI

NOTE

50.030 – 50.100

CW

 

50.100 – 50.130

CW-SSB

Solo per QSO intercontinentali

50.130 – 50.300

CW-SSB

 

I contatti possono essere effettuati solamente in CW e SSB.
Non sono ammessi QSO via alcun tipo di ripetitore, trasponder, satelliti, EME.
Non sono ammessi QSO effettuati in qualsiasi modo digitale  (FT8, JT6M, JT44, FSK441, PSK31, etc. ).

Rapporti: Rapporto RS(T), numero progressivo e WW Locator a 6 digit.

Categorie: come definito nel regolamento Trofei ARI 50 MHz 2019

  • 6F - Stazione FISSA
  • 6P - Stazione PORTATILE

Quest’ultima categoria deve avere le seguenti caratteristiche: Alimentazione autonoma (batterie, gruppo elettrogeno, celle solari, ecc.); non può essere installata ed operata in nessun immobile o prefabbricato, è consentito l'uso di roulotte, tenda, auto, camper, ecc.; è altresì vietato l'uso di antenne già installate in modo permanente.
Tutte le stazioni portatili non operanti nella modalità sopra riportata saranno inserite in classifica come stazioni fisse (6F).

Punteggio: 1 punto a km

Log: I log in formato EDI dovranno essere inviati entro 8 giorni (21 Aprile) tramite il sito web ARI http://www.ari.it attraverso la pagina dedicata all’upload dei log (Log Contest Robot) nella sezione VUSHF; al ricevimento del log in formato corretto verrà data conferma dell’avvenuta ricezione con email automatica di riscontro.
Sarà inoltre possibile attraverso una opportuna pagina web controllare lo status dei log ricevuti ed in caso di necessità sarà possibile inviare nuovamente il proprio log purché entro il termine ultimo di tempo.
Alla scadenza del termine ultimo di invio log sarà possibile visualizzare i punteggi dichiarati per tale contest.

Penalità: Il punteggio per un contatto dichiarato sarà annullato nel caso in cui sia riscontrabile:

- Errore sul nominativo
- Errore sul locatore
- Errore sul rapporto
- Errore sul progressivo ricevuto
- Errore sull’orario maggiore di 10 minuti
- QSO doppio non dichiarato.

Squalifiche: Saranno squalificate le Stazioni che durante lo svolgimento del contest, impediranno o comprometteranno ad altri concorrenti la normale partecipazione alla gara, con qualsiasi comportamento scorretto, e/o avranno inviato un LOG con QSO palesemente inventati.

Premi: Targa alle prime tre stazioni classificate per ogni categoria.

Note: E’ facoltà delle stazioni partecipanti (fisse o portatili), qualora si trovino al di fuori del proprio QTH, ad utilizzare il nominativo/call-area (es. IU0XYZ/1).

Si rammenta ai partecipanti che non è consentito in nessun caso cambiare il proprio nominativo durante la gara. Occorre ovviamente utilizzare lo stesso nominativo dal primo qso effettuato fino alla fine del contest stesso. In particolare qualora si sia scelto di utilizzare il nominativo seguito dalla call-area questa formula deve essere mantenuta per tutto il contest.

Soci ARI Lazio: I soci A.R.I. del Lazio dovranno indicare sul LOG il NOME della Sezione di appartenenza

Trattamento dei Dati: con l’invio del log il partecipante ACCETTA: che l'organizzatore del concorso possa segnare, modificare, pubblicare, ripubblicare, stampare e distribuire in altro modo (con qualsiasi mezzo compreso cartaceo o elettronico) il log nel suo formato originale, in qualsiasi altro formato con o senza modifiche o combinato con i log di altri concorrenti per la partecipazione nello specifico contest, altri contest o per altri motivi inclusa la formazione e sviluppo dell’attività di radioamatore.

Contest Manager
Giovanni Paternostro, I0XJ

Clicca qui per scaricare il regolamento in PDF

Ultimo aggiornamento (Lunedì 18 Marzo 2019 15:57)