Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Risultati 2012

PostHeaderIcon Contest delle Sezioni ARI – 2012

Cari Contesters,
eccoci ai risultati dell’edizione 2012 del Contest delle Sezioni ARI.

Lo scorso anno mi auguravo che la pubblicazione dei risultati in un tempo accettabile potesse contribuire ad una ripresa della partecipazione. Dal grafico che vedete qui accanto, il quale rappresenta l’andamento negli anni dei log ricevuti, che sono un buon indicatore della partecipazione, direi che il ritorno c’è stato. Eccome! Siamo passati dai 329 log ricevuti nel 2011 ai 430 di quest’anno, che si traducono in un bel +30%!

Considerando poi che quest’anno sono state introdotte alcune modifiche al regolamento, soprattutto quelle che hanno ridotto il tempo per l’invio del log, direi che tali innovazioni sono state recepite nel modo migliore possibile. Per gli SWL il tempo è stato ridotto a soli 2 giorni, e questo era francamente un elemento molto critico. Risultato? Sono stati ricevuti 16 log dagli SWL, contro i 10 dello scorso anno: +60%! Lasciate che vi faccia i complimenti, cari partecipanti, ve li meritate proprio tutti!

Lo scorso anno i risultati sono stati pubblicati dopo 7 mesi dal contest; quest’anno vengono pubblicati dopo 4 mesi. Facendo un’estrapolazione, con l’ottimismo che mi contraddistingue, questo dovrebbe portare ad un ulteriore incremento del 25% che ci porterebbe, per il prossimo anno, allo stesso livello del 2006. Sarebbe un risultato fantastico, per l’ARI, per noi che gestiamo il contest e per tutti i partecipanti, visto che più c’è partecipazione più c’è divertimento. Lo vedremo. Sempre lo scorso anno, nella analoga presentazione dei risultati, prevedevo, per questa edizione, la eventuale disponibilità, via WEB, dei report UBN. Questa previsione non si è avverata e i report UBN saranno di nuovo mandati via e-mail a tutti coloro che hanno inviato il proprio log.


Nell’articolo di apertura della rubrica di R.R. ho parlato di garanzie; qui mi permetto di aggiungere anche la scrupolosità, a partire dal monitoraggio dello svolgimento del contest, proseguendo con le verifiche molto particolareggiate dei log, certamente quelli dei Top Scorers ma non solo, considerando che anche i log piccoli forniscono indicazioni sul comportamento dei vari corrispondenti e molti di voi hanno ricevuto delle richieste di chiarimenti. Abbiamo poi attentamente verificato anche quei log che sono stati evidenziati come potenzialmente critici dalle nostre analisi statistiche; insomma crediamo di aver verificato tutto quanto a nostra disposizione, compresi i log degli spot dei vari cluster.

Vi ricordate la famosa marmellata, quella che è sempre tanto buona, anche in questo contest ha colpito ancora e alcuni golosi sono stati “beccati”: peccato, ma tutto sommato direi che stiamo migliorando e sono certo che nelle prossime edizioni la lista delle stazioni non classificate resterà vuota.

Ed eccoli i risultati: nella categoria dei Multi-Operatore, IQ1RY, della Sezione di Bra, conferma la vittoria dello scorso anno, con un punteggio monstre, fatto da quasi 1100 qso e 800 moltiplicatori lasciando notevolmente indietro IQ8LR che si piazza al posto d’onore e IQ6AN che conferma la terza piazza dello scorso anno. Soltanto 44 i partecipanti in questa categoria rispetto ai 48 della passata edizione. Nel Singolo CW IK2CIO, ancora lui, Vinicio, non fa altro che confermare di essere di un’altra categoria e realizza il triplo dei punti degli inseguitori più diretti; al secondo posto ritroviamo Max IK2HDF mentre al terzo posto Joe IT9RZU riconferma la propria classifica dello scorso anno; 47 i partecipanti rispetto ai 39 del 2011. Da notare come sia sempre piuttosto alto il tasso di errore dei partecipanti in questa categoria, segno che la necessità di fare in fretta le varie QSY in CW mal si concilia con l’accuratezza.

Nella categoria Singolo Operatore SSB, ben 193 partecipanti contro i 124 dello scorso anno: questo sì che è un gran bel risultato. Il sempre presente Alfio IT9VCE la spunta nel testa a testa con Rino IK6XEJ mentre a ruota si piazza Lucio IK6SNR per il terzo posto.

Paolo IN3VVK, bissa il successo ottenuto nell’ARI-DX e ripete anche la stessa “doppietta” dello scorso anno confermandosi campione nella categoria Singolo RTTY. Punteggi aumentati in questa categoria senza dubbio favoriti, oltre che dalla propagazione, anche da una aumentata partecipazione: 47 concorrenti Contest Sezioni ARI – 2012 Pagina [3]

contro i 38 della passata edizione. Le altre posizioni del podio sono appannaggio di Mario IZ8EDL e di Gino IN3BIY.

Nella categoria singolo operatore MIXED Antonio IZ8CCW, si riconferma sul gradino più alto, con al secondo posto Giovanni IT9GAC, e al terzo nuovamente Frank IZ5NRF.

Nella categoria SWL, quasi una ripetizione della scorsa edizione: la spunta ancora una volta Pietro, I2CZQ, nuovamente davanti ad Alfonso IZ1DGG, mentre in terza posizione troviamo una YL, Simona, IZ5PGH: benvenuta nell’Olimpo.

Nella classifica per Sezioni stravince Crotone che lascia ben lontana la sempre costante Bra al secondo posto, con Sanremo brillante terza classificata.

Le Sezioni partecipanti sono state 160 contro le 148 dello scorso anno; sono certamente un bel numero ma, se confrontate con il totale di 296, si può ben capire quanto spazio ci sia per un ulteriore incremento nella partecipazione.

Questo è il contest delle Sezioni, mi riesce difficile trovare argomenti ulteriori per far capire come sia uno dei momenti più importanti per l’attività e la partecipazione associativa: tutte le Sezioni si dovrebbero sentire moralmente obbligate a scendere in campo, anche con un solo partecipante, e dovrebbe nascere spontanea la volontà di far sentire anche agli altri la propria viva presenza. Cari Presidenti, non vogliatemene, non è un rimprovero, è un caldo (nemmeno troppo metaforico, viste le temperature di questi giorni, HI), invito a farvi parte diligente e attiva della nostra ARI per accendere, o riaccendere, la fiammella delle attività sociali e approfittare di queste opportunità.

Ora basta parole, complimenti ai vincitori e a tutti i partecipanti che hanno dato vita ad un grande contest e godetevi i risultati.

73.

Roberto (Bob) Soro, I2WIJ
A.R.I. HF Contest Manager

Leggi i risultati in PDF...