Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Opinioni&Idee

PostHeaderIcon Dubbi e caos

Ciao Gabriele,
vorrei che fosse pubblicato su RR un articolo riguardo all’uso della radio al di fuori della normale abitazione.
Per me è più che chiaro di come funziona, ma con l’apertura dei 6 metri e la concessione del MOBILE HF sto ascoltando delle nefandezze inenarrabili e nonostante io tenti di correggere questi comportamenti scorretti, sempre nei termini della buona educazione, mi sento rispondere con scusanti delle più fantasiose.
Mi riferisco all’uso della radio in MOBILE e PORTATILE, ognuno ha una sua teoria e difficilmente si riesce a fargli cambiare opinione, per esempio chi opera dichiarandosi /M e non è in movimento, dovrebbe dichiararsi /P, oltretutto dichiararsi /M e guidare il mezzo di trasporto non è consentito dal codice della strada, specialmente da quando stanno applicando l’inasprimento delle sanzioni.
Caos totale.

73 de Danio, I5OYY

 

PostHeaderIcon Top Honour Roll

 

PostHeaderIcon Nomina Soci Onorari

 

PostHeaderIcon Novità su Radio Capodistria in OM

Buonasera. Mi chiamo Marco Schiavon e sono appassionato di trasmissioni radio in OM.
Siccome l'argomento mi interessa e nel tempo libero seguo le suddette trasmissioni radio, desidero informarvi su una novità.
Questo pomeriggio ero sintonizzato sui 1170 kHz di Radio Capodistria. Non ho seguito dal principio la dichiarazione di un preposto funzionario che non so nemmeno qualificarlo.
Insomma questa persona ha dichiarato che le trasmissioni in Onde Medie dell'emittente slovena non saranno assicurate in futuro.
Ha confermato che sono stati eseguiti i lavori di manutenzione del trasmettitore in OM e che saranno a breve ultimati. Circa il futuro delle suddette trasmissioni ha dichiarato delle novità. Cioè la radio passerà anche in trasmissioni DAB ma siccome l'investimento da compiersi è sostanzioso, non è al momento possibile assicurare il proseguimento delle trasmissioni in OM perché oltre ai costi, sosteneva che i suddetti impianti trasmittenti sono di vent'anni fa. Questi lavori sono stati oggetto pure di una relazione ora sul tavolo delle Autorità slovene presso Lubiana, evidentemente servirà a loro per decidere il prosieguo delle predette trasmissioni o il loro switch off. La persona al microfono comunque ribadiva gli indiscussi vantaggi delle Onde Medie, quale sistema rodato per far giungere la voce dell'emittente capodistriana anche in Italia. Quindi si deciderà in base anche al contributo che stanzierà il Governo italiano nei confronti dell'emittente slovena.
Immagino e non mi scandalizzo che approfondirete questa mia mail per sviscerare tutti i dettagli. Ma al momento non sapevo come contribuire verso coloro che amano la radio e le Onde Medie. Con un po' di sfacciataggine ho voluto scrivervi e spero che possiate informare a vostra volta tutti gli altri.
Ringrazio per la Vs attenzione inviandoVi i miei più cordiali saluti.

Marco Schiavon

 

PostHeaderIcon Un saluto speciale a due Grandi Donne

Sono certa di ottenere il plauso di numerosi OM (intendo OM uomini ed YL donne, non ci sono differenze) per inviare un "Saluto Speciale" a due Grandi Donne  del radiantismo italiano. Mi riferisco a Valentina Donati IN3ZMT (una delle fondatrici del Club YL E. Marconi e Presidente), l'altra Olga Scolari I0VOK, la Presidente successiva. La famiglia e la Radio sono state per loro una ragione di vita. Considerando che la Radio non è un hobby ma un Servizio è certamente con eccellenza che hanno svolto il loro lavoro. Resteranno nei nostri ricordi e nel nostro cuore per tutta la vita.

Maria Grazia Giannessi, I5AZX

 
Altri articoli...