Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Contest IARU Regione 1 – 50 MHz 2017

[File name originale ]

categoria dichiarata nel file

Categoria assegnata dal manager per classifica italiana

Stazioni Fisse

50-I2FUM.edi

50

6F

50-trofeo ari 50 mhz_20170617163225_ik0eba.edi

senza mgm

6F

50-vhf-uhf-reg-1_20170617164133_iw4aot.edi

singolo op senza mgm

6F

50-vhf-uhf-reg-1_20170623080233 I3LDP.edi

singolo op.

6F

6F-I0FHZ.EDI

6f

6F

6F-IK0BAL.edi

6f

6F

6F-IK2YSJ.edi

6f

6F

6F-IK4ZHH.edi

6f

6F

6F-ik7hin.edi

6f

6F

6F-IK7XNA.edi

6f

6F

6F-IQ7ML.edi

6f

6F

6f-IS0YFG.edi

single

6F

I4JEE_iaru.edi

sop senza mgm

6F

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. _MHz.EDI

mult

6F

IK2AQZ.edi

single senza mgm

6F

IK3MLF.edi

single no mgm

6F

IK3SCB.edi

single

6F

IK3XTY.edi

single

6F

IK5AMB.edi

single op. senza mgm

6F

IK7LMX.edi

single

6F

IS0BHY.edi

singolo op.

6F

IT9BDM.edi

single

6F

IT9DSA.edi

multi

6F

IU1GHC.edi

single

6F

IW2BZY.edi

single

6F

IW2CAM.EDI

so

6F

IW2DOY.edi

singolo op. senza mgm

6F

IF9-I2ADN.edi

Singolo operatore senza MGM

6F

IW3ILM.edi

single

6F

IZ1TTR.edi

single

6F

IZ1XGD.edi

single

6F

IZ3GNG.IARU6MT2017.edi.txt

single

6F

IZ3KIF.edi.txt

single

6F

IZ3KMY.edi

single op.senza mgm

6F

IZ3KUZ.edi

single operatore senza mgm

6F

IZ5JLW.edi.txt

single

6F

IZ5NFD.edi

single

6F

IZ7DJR.edi.txt

single

6F

IZ8EPY.edi.txt

single

6F

IZ8EWD.edi

single

6F

50-VHF-UHF-Reg-1-1741331454078.edi.txt

singolo op. senza mgm

6F

IZ8WGU.EDI

sing op senza mgm

6F

LZ2ZY.edi

single

6F

Stazioni Portatili

50-ik8ysw.edi

Singolo op senza MGM

6P

HB9-IW2NHE-P.edi.txt

Single portatile

6P

I1WKN-SOsenzaP.EDI

P

6P

I0UZF IARU 50 reg1 2017.edi

single op senza mgm

6P

IS0BSR.edi

Single

6P

IT9BLY.edi.txt

Single op.Portatile senza MGM

6P

IW3AJN-3.edi

Single

6P

IZ1POA_iaru50_50.EDI

SINGLE-OP

6P

IZ3OCD.edi

Multi

6P

iz5hqb.edi

SO-NO MGM

6P

IZ5ILA.edi

Multi

6P

multi-IZ3NOC.edi

multi

6P

Elenco log pervenuto per il contest IARU 50 MHz del 17/18 giugno 2017.

 

A seguito del mancato rispetto delle regole da seguire per indicare la categoria di appartenenza al contest, sono stato costretto a "desumere" la categoria di partecipazione in base a criteri di esperienza propria. Per evitare polemiche dopo la pubblicazione delle classifiche chiedo cortesemente di controllare se la propria categoria desiderata, corrisponde a quella da me dedotta.
In caso di non corrispondenza, vi invito a scrivermi una mail  per indicare la corretta categoria di partecipazione.
Ricordo che il regolamento per i Trofei ARI 50 MHz indicava:

5) CATEGORIE: STAZIONI FISSE (6F) – STAZIONI PORTATILI (6P)
(da indicare espressamente nel log)

Relativamente al Contest IARU 50 MHz, oltre alla categoria 6P o 6F, si consiglia di indicare anche la categoria IARU a cui si vuole partecipare in ambito internazionale:

- Singolo Op. (CW-SSB)
- Singolo Op. con MGM (CW-SSB-MGM)
- Multi Op. (CW-SSB)
- Multi Op. con MGM (CW-SSB-MGM)

Vi invito ad leggere i regolamenti prima di inviare il log.

 

PUNTEGGI DICHIARATI SECONDO LE CATEGORIE DESUNTE

Categoria

CALL

Dichiarato

QSO

Media

6F

IF9/I2ADN

647.285

439

1.474,5

6F

IT9BDM

456.563

285

1.602,0

6F

IZ8EPY

399.614

254

1.573,3

6F

IK7LMX

384.059

252

1.524,0

6F

I0FHZ

356.239

310

1.149,2

6F

IW2HAJ

336.604

309

1.089,3

6F

IK4ZHH

312.281

263

1.187,4

6F

IK0BAL

287.896

262

1.098,8

6F

IW4AOT

256.747

230

1.116,3

6F

IZ8WGU

198.240

116

1.709,0

6F

IU1GHC

185.855

138

1.346,8

6F

IZ7DJR

163.461

110

1.486,0

6F

IK7XNA

153.136

100

1.531,4

6F

IW2DOY

149.636

131

1.142,3

6F

IT9DSA

148.620

99

1.501,2

6F

IW2BZY

142.524

132

1.079,7

6F

IK5AMB

128.930

112

1.151,2

6F

I4JEE

115.411

104

1.109,7

6F

IK3JLV

114.867

99

1.160,3

6F

IZ8EWD

110.776

82

1.350,9

6F

IS0YFG

80.213

64

1.253,3

6F

IZ3KIF

66.743

73

914,3

6F

IQ7ML

59.183

41

1.443,5

6F

IW2CAM

52.570

41

1.282,2

6F

IK2AQZ

49.042

57

860,4

6F

IZ1XGD

46.349

33

1.404,5

6F

IK0EBA

43.061

38

1.133,2

6F

IK3MLF

38.350

31

1.237,1

6F

IK3SCB

36.630

34

1.077,4

6F

IS0BHY

33.100

23

1.439,1

6F

I3LDP

32.526

30

1.084,2

6F

IZ5JLW

30.758

31

992,2

6F

IZ3GNG

20.939

20

1.047,0

6F

IZ3KMY

20.345

17

1.196,8

6F

IK3XTY

18.751

42

446,5

6F

IZ3KUZ

17.314

17

1.018,5

6F

IK7HIN

15.457

11

1.405,2

6F

I2FUM

14.155

15

943,7

6F

IW3ILM

13.613

10

1.361,3

6F

IZ5NFD

12.873

14

919,5

6F

IZ1TTR

7.890

7

1.127,1

6F

IK2YSJ

147

3

49,0






Categoria

CALL

Dichiarato

QSO

Media

6P

IS0BSR

747.573

562

1.330,2

6P

IZ5ILA

445.276

402

1.107,7

6P

I0UZF

397.043

332

1.195,9

6P

IZ1POA

321.712

323

996,0

6P

IK8YSW

302.310

217

1.393,1

6P

IZ3NOC

288.317

263

1.096,3

6P

IT9BLY

143.137

94

1.522,7

6P

IZ5HQB

104.550

95

1.100,5

6P

IW3AJN/3

94.568

139

680,3

6P

I1WKN

19.038

19

1.002,0

6P

HB9/IW2NHE/P

12.816

9

1.424,0

6P

IZ3OCD

3.679

8

459,9

ARI Manager 50/70 MHz
Michele, I7CSB

 

PostHeaderIcon Modulistica Ripetitori 2016

Di seguito riportiamo in allegato la nuova documentazione, scaricabile in formato .zip
Su alcuni siti di Sezioni ARI, sono presenti vecchie versioni, prestate attenzione quindi ad utilizzare la versione 2016.
Sono a disposizione per ogni chiarimento, ed auguro buon lavoro.

 


Scarica qui la documentazione .zip

Il Repeater Manager
Rossi Ettore, IZ2LRW

 

PostHeaderIcon Nuovo Piano Nazionale Ripartizione Frequenze (PNRF)

A seguito della richiesta di modifiche al PNRF, di cui avete letto nelle pagine di RR e su questo sito, è stato finalmente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri (23-giu-2015) il nuovo Piano Nazionale Ripartizione Frequenze (PNRF).

Per quanto concerne le richieste in ambito radioamatoriale purtroppo, molto poco è stato accolto, ancora non possiamo ritenerci soddisfatti di quanto concessoci, poiché l’Italia è ancora lontana da altri paesi europei per spettro concesso ai nostri servizi.

Parlo dei 160m per le HF ma soprattutto le bande più alte sono ancora menomate di alcune parti importanti, in particolare i 70cm privi dei 434 MHz e del segmento 438-440 MHz, ma lo stesso avviene per le bande dei 23cm e dei 6cm, in quest’ultima sempre più difficile una convivenza tra il WiFi e le attività Narrow Band, poiché privi di buona parte dello spettro che ci andrebbe assegnato come già negli altri paesi europei.

Ma veniamo alle notizie buone :

1 la banda dei 6m è ora allineata agli altri paesi con uno spettro concessoci in statuto secondario che comprende ora 2 MHz (50-52 MHz); cosa comporterà questa aggiunta di un nuovo MHz ?

Potremo finalmente allineare anche nei 50 MHz i ponti ripetitori che ora sono in maniera disallineata con il band-plan IARU R1 nella porzione beacon 50,400-50,500 MHz.

Questo dunque il band-plan per il nuovo MHz :

51.210 - 390 FM/DV Repeater Inputs, 20 kHz spacing

51.410 - 590 FM/DV Simplex (f)

51.510 - FM calling frequency

51.810 - 990 FM repeaters output channels, 20 kHz spacing

(f). Questo segmento è utilizzato solo per comunicazioni simplex e non sono permessi DV gateways. E’ permesso il traffico dati incorporato alla Digital Voice.

2 la banda dei 23cm non ha subito modifiche a seguito della messa in funzione del sistema GNSS Galileo, ma ancora sono in studio eventuali contromisure nelle aree limitrofe alle stazioni di controllo terrestri

3 la banda dei 13cm è rimasta immutata e anche se potrebbe sembrare una pura sconfitta, in realtà questa è una piccola vittoria poiché come avete avuto modo di leggere in altri paesi nord europei il servizio radioamatoriale è stato soppresso del tutto o menomato di parte dello spettro per lasciare spazio a servizi commerciali (LTE).

Come già detto molto è ancora da fare specie per la banda dei 70cm, che rimane una delle più sofferenti la mancanza di parte delle spettro; discorso simile ma più delicato invece per i 6cm dove lo sviluppo della rete HamNet non ha certo vita facile nel nostro paese.

Purtroppo nessuna novità per nuove bande come i 60m o i 4m, mentre per i primi dovremo attendere fiduciosi i lavori del prossimo WRC-15 a Ginevra il prossimo Novembre, per i 70 MHz, come abbiamo avuto modo di leggere in precedenza per quanto già documentato dal verbale CEPT circa la modifica della Tabella di Allocazione delle Frequenze, in Italia la Difesa non ha consentito al rilascio della banda al servizio radioamatoriale lasciando però ancora lo spiraglio per richieste temporanee come già avute in questi anni.

 


Clicca qui per scaricare il Piano Nazionale di Ripartizione delle Frequenze
tra 0 e 1.000 GHz – G.U. 23 Giugno 2015