Utenti online
We have 622 guests and 1 member online
Login
I Soci ARI sono tutti UTENTI REGISTRATI




Usa come password il codice riportato sulla tua etichetta d'indirizzo di RadioRivista
www.ari.it

Direttore responsabile
I2VGW Gabriele Villa

Web Manager
IK8LOV Max Laconca

Redazione
Stefania Sparaciari

QSL quasi Diretto
Invio articoli

Collaborate
con noi!

Inviate
i vostri articoli,
le vostre
autocostruzioni,
le vostre
esperienze
i vostri
racconti di DX a:

RADIORIVISTA

Newsletter
Leggete e votate
International

Disclaimer

ARI. IT è il sito di tutti i soci ARI ma è il caso di ricordare che le opinioni espresse dai collaboratori di questo sito, incluse le inserzioni pubblicitarie, non si identificano necessariamente con il punto di vista di ARI e del suo CDN e per questo motivo la responsabiltà, la correttezza, e la veridicità di quanto scritto, sono da attribuirsi interamente agli autori dei singoli articoli

Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Votate, per dare ancora più forza all'ARI!

Nei prossimi giorni arriveranno ai domicili di tutti i Soci le schede per il rinnovo del Consiglio Direttivo Nazionale per il triennio 2019-2022.

Le persone che saranno chiamate alla guida del nostro Sodalizio non potranno esimersi dal mantenere i risultati ottenuti dall’attuale CDN e consolidare lo standard qualitativo odierno. Il Consiglio Direttivo che sarà eletto avrà il compito di assicurare la serenità nella vita sociale, attraverso il possibile ed ulteriore miglioramento dei rapporti con le Sezioni ed i Comitati Regionali.

La concretezza - unita all’esperienza specifica - e non certo la redazione di programmi fantasiosi, consentirà il raggiungimento di obiettivi comuni sia per i giovani soci che per coloro che appartengono da tempo al sodalizio. Dovrà essere rispettato il principio generale della democraticità della struttura e l’assenza di discriminazioni fra le persone e per tali ragioni è auspicabile una massiccia partecipazione dei Soci al referendum.

Chi firma questo invito al voto si è impegnato, assieme a tutto il CDN uscente, per azzerare le criticità e riportare la nostra Associazione fuori dalle secche della litigiosità. Possiamo ben dire di esserci riusciti e questo ci ha permesso di avviare un vero e proprio nuovo corso per modernizzare e rilanciare la nostra ARI in un momento in cui il ripiegamento su se stessi e la scarsa fiducia nell’associazionismo in genere, rischiano di creare soltanto individui isolati nella società che non mettono a disposizione della collettività la loro esperienza, i loro suggerimenti e il loro bagaglio tecnico. Le polemiche sterili sui vari Forum e Social sottraggono, questo è sempre stato il nostro parere e di conseguenza il nostro atteggiamento, energie preziose e distolgono dagli obiettivi reali che stiamo perseguendo con tenacia. Al contrario sarà sempre più necessaria una leale collaborazione. Siamo chiamati a disegnare il futuro e la prosperità dell’ARI, che è un compito più importante dall’ottenere like sulla piazza digitale o dal fare promesse nelle varie  Fiere”.

Il raggiungimento di un quorum elevato di votanti consentirà  all’ARI di rapportarsi con la Pubblica Amministrazione con autorevolezza, nell’ottica della massima trasparenza ed in conformità alla nuova normativa in materia associativa.

La recente riforma, integrativa della disciplina vigente contenuta nel libro primo del codice civile con riferimento al concetto di attività d’interesse generale, impone che sia data piena attuazione alla democraticità della gestione e la partecipazione elevata dei soci al referendum è sintomatica del corretto  funzionamento della nostra Associazione.

Non perdete, quindi, l’occasione per manifestare il vostro voto. Grazie!

Il Presidente  f.f.
Gabriele Villa, I2VGW

Il Segretario Generale
Vincenzo Favata, IT9IZY

 

PostHeaderIcon Il Referendum elettorale

Questo il facsimile della scheda che arriverà ad ogni Socio


Clicca sull'immagine per scaricare il PDF completo

 

PostHeaderIcon L'Editoriale di Giugno

Il DX? Magnifico.
Se onesto ancor meglio
Gabriele Villa, I2VGW


 

Il DX in primo piano. Padrone, per una volta, della copertina  di RadioRivista e raccontato nelle prime pagine che sfoglierete. Il più amato dagli italiani il DX? Francamente sondaggi che abbiano posto questa precisa domanda alla popolazione radioamatoriale del nostro Paese non credo siano stati fatti ma è fuor di dubbio che al DX si dedichino con passione anche le nuove generazioni di questa nostra variegata popolazione. Insomma, sono e siamo in tanti. E' quasi inutile, infatti che io faccia outing ma lo faccio ugualmente: questa copertina fa piacere innanzitutto a me, non tanto e non solo come direttore di RR ma come dxer . Sono stato piacevolmente rapito dal Dx fin da quando, come SWL, ascoltavo i Dx degli altri e fra gli altri.

 

Read more...

 
CONTEST SEZIONI ARI
Dona il 5x1000

Rinnovi 2019

QUOTE SOCIALI 2019

BONIFICO BANCARIO

Unicredit Banca
IBAN: IT 49 I 02008 01629 000100071400


C/C POSTALE

Numero: 899203


PAGA CON CARTA
Rinnova ora

  

SPECIFICARE SEMPRE
► Nome+call (o matr.)
► Rinnovo 2019

QSL Bureau
Manuale QSL Bureau
Seguici su...

Attività HF
Click to open HRDLOG.net
powered by IW1QLH