Utenti online
We have 237 guests and 1 member online
Login
I Soci ARI sono tutti UTENTI REGISTRATI




Usa come password il codice riportato sulla tua etichetta d'indirizzo di RadioRivista
www.ari.it

Direttore responsabile
I2VGW Gabriele Villa

Web Manager
IK8LOV Max Laconca

Redazione
Stefania Sparaciari

QSL quasi Diretto
Invio articoli

Collaborate
con noi!

Inviate
i vostri articoli,
le vostre
autocostruzioni,
le vostre
esperienze
i vostri
racconti di DX a:

RADIORIVISTA

Newsletter
Leggete e votate
425 Magazine



Disclaimer

ARI. IT è il sito di tutti i soci ARI ma è il caso di ricordare che le opinioni espresse dai collaboratori di questo sito, incluse le inserzioni pubblicitarie, non si identificano necessariamente con il punto di vista di ARI e del suo CDN e per questo motivo la responsabiltà, la correttezza, e la veridicità di quanto scritto, sono da attribuirsi interamente agli autori dei singoli articoli

Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Marconi all'aeroporto

L'Aeroporto di Bologna rende omaggio a Guglielmo Marconi. Nel quarantesimo anniversario dell'intitolazione dello scalo al Premio Nobel, grazie alla collaborazione con il Museo della comunicazione Pelagalli, approndano in via Triumvirato una serie di cimeli legati all'attività del genio bolognese, anche come imprenditore, visto che molte delle sue invenzioni trovarono un'applicazione pratica e godettero di ampio successo commerciale.

Tra gli oggetti esposti all'ingresso della Marconi Lounge al primo piano del terminal, un radio ricevitore originale "Marconi" modello V1 costruito in Inghilterra nel 1923 ed un diffusore acustico col marchio "Marconi" detto "a manica di camicia", un radioricevitore originale detto "treno di Marconi" costruito dalla Marconi Canada negli anni '10 e '20 del '900, un tasto telegrafico originale di inizio '900, una cuffia radiofonica originale degli anni '20. E molto altro ancora. Nei prossimi mesi, gli oggetti esposti saranno sostituiti con altri, sempre appartenenti alla ricca collezione del Museo Pelagalli, che con oltre 2.000 pezzi ripercorre 250 anni di storia della comunicazione. La mostra "Omaggio a Guglielmo Marconi", inaugurata oggi da Enrico Postacchini, presidente dell'Aeroporto di Bologna, e da Giovanni Pelagalli, fondatore e proprietario del Museo della comunicazione, è visitabile tutti i giorni con ingresso libero e gratuito. Foto di Iguana Press

La mostra, inaugurata il 14 settembre 2016, è visitabile ogni giorno gratuitamente nella "Marconi Louge" al primo piano dell'aerostazione.


Fonte: Repubblica.it

 

PostHeaderIcon RadioRivista digitale 9-2016

Cari Soci,
come promesso anche per questo mese RadioRivista si presenta a Voi con una marcia in più: la versione digitale da sfogliare on-line nell’area rigorosamente riservata a Voi iscritti.
L’ulteriore innovazione, messa a punto ancora una volta con la preziosa collaborazione del nostro webmaster Massimiliano Laconca, IK8LOV, vi permetterà di sfogliare il magazine ufficiale dell’ARI con tutti i vostri devices. Ribadisco che questa innovazione, che rappresentava per me un impegno assunto con l’inizio del mio mandato, non significa e non significherà la sostituzione della rivista cartacea che costituisce comunque un patrimonio prezioso della nostra Associazione.
Sfogliatela dunque con l'attenzione e la curiosità che merita e fateci sapere che cosa ne pensate e che cosa suggerite.

73 a tutti!
Gabriele, I2VGW


 

PostHeaderIcon L'Editoriale di Settembre

I fatti nostri/2

di Mario Ambrosi, I2MQP*

Quando scrivo queste righe siamo a metà Luglio. Siamo anche in fase di trasloco, speriamo sia la fase finale, viste le sorprese che abbiamo incontrato. Evidentemente, negli ultimi anni nessuno si è occupato di eliminare il materiale cartaceo che diventava man mano obsoleto e abbiamo trovato documenti di iscrizione dei soci a partire dal 1970, elenchi di volontari per la protezione civile a partire dal 1976, corrispondenza degli ultimi 25/30 anni e tanta, tanta carta di tutti i tipi.

Certe cose sono state eliminate in maniera estremamente semplice, è bastato toglierle dal faldone e separarle dalle tante cartelle di plastica contenute, ma moltiplicate i faldoni per 40 o 50 e vi renderete conto di quanto tempo ci vuole.

Read more...

 

PostHeaderIcon La foto del mese

E così RadioRivista conquistò
anche il Paese del Sol Levante

La foto ci è stata inviata da Orazio, IT9BTI scattata nel Gennaio 2016 in un suo viaggio in Giappone nella stazione radio di J03DDD.
Foto di gruppo con RadioRivista lasciata in regalo ricordo del meeting.
Congratulazioni da tutta la Redazione a Orazio per questa operazione di export editoriale.

 

PostHeaderIcon Hamradioweb in festa a Bologna

Clicca sull'immagine per ingrandirla

 

PostHeaderIcon Mostra Radio Scambio a Torrita di Siena

Sabato 1 Ottobre 2016 si svolgerà la quarta edizione della Mostra Radio Scambio del Radioamatore a Torrita di Siena. Manifestazione che ogni anno punta a migliorare, dando un servizio sempre migliore agli espositori e soprattutto ai visitatori, a conferma del nostro impegno una sempre maggiore affluenza alla manifestazione organizzata dai Radioamatori per i Radioamatori.

 
Rinnovi 2016

QUOTE SOCIALI 2016

BONIFICO BANCARIO

Unicredit Banca
IBAN: IT 49 I 02008 01629 000100071400


C/C POSTALE

Numero: 899203


PAGA CON CARTA
Rinnova ora

  

SPECIFICARE SEMPRE
► Nome+call (o matr.)
► Rinnovo 2016

Seguici su...

Attività HF
Click to open HRDLOG.net
powered by IW1QLH