Notice
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon L'angolo degli Editoriali

Su richiesta di alcuni Soci, ben volentieri, inauguriamo in questo angolo uno spazio dedicato agli editoriali di RR che si riferiscono ai più recenti tre mesi in modo che tutti abbiano la possibilità di leggere con la massima tranquillità e possibilità il punto di vista del CDN e/o di un suo componente.

 

PostHeaderIcon L'Editoriale di gennaio 2024

La navigazione continua

Alberto Zagni, I2KBD*
Paolo Reda, IZ2AMW**

I2KBDIZ2AMW

Un anno fa leggevate il primo editoriale a firma del nuovo Direttore di RadioRivista Zagni, intitolato "Prendo il timone con orgoglio" e oggi, dopo un anno, è tempo dei primi bilanci. Abbiamo fatto un grosso lavoro per cercare di ottimizzare la gestione e per rendere l'aspetto grafico ancora più accattivante. L'esperienza di coordinare una delle più prestigiose riviste di Radioamatore al mondo, assieme alla Redazione tutta e con il costante supporto del CDN ARI, è stata unica ed emozionante.


Read more...

 

PostHeaderIcon L'Editoriale di dicembre 2023

Abbiate fiducia nei sogni

Mauro Pregliasco, I1JQJ


Uno fra i compiti più ingrati, se non il più ingrato in assoluto, che spettano al Segretario Generale è comunicare ai Soci le nuove quote stabilite dal Consiglio Direttivo. Come si suol dire, è uno sporco lavoro, ma qualcuno dovrà pur farlo.  L'aumento della quota associativa, nella misura suggerita dai dati a disposizione, è sempre una decisione ostica ed imbarazzante, che procura disagio agli Amministratori. D'altra parte, bisogna sempre avere a mente che chiudere un esercizio in perdita potrebbe comportare una non approvazione del bilancio, con il conseguente blocco delle attività.



Read more...

 

PostHeaderIcon L'Editoriale di novembre 2023

Gli interrogativi sul Terzo Settore
Michele Carlone, IZ2FME

L'Assemblea Generale Straordinaria dell'Associazione si avvicina. Il Consiglio Direttivo è da tempo al lavoro, come sappiamo, per aggiornare lo Statuto ed il Regolamento Nazionale dell'ARI e per renderlo al passo coi tempi; allo stesso modo, si daranno precise indicazioni alle Sezioni in ordine alle modalità ed alle procedure per aderire (per chi intenderà farlo) alla disciplina del c.d. "Terzo Settore". E' allora con piacere che pubblichiamo il quesito pervenuto alla Segreteria Generale da parte di un Presidente di Sezione, che ha consentito al "nostro Avvocato" Michele IZ2FME, di fare finalmente "il punto" a proposito dei profili di responsabilità civili e penali in capo (stato attuale) agli Organi Direttivi tanto nazionali, quanto di Sezione. Vi ringraziamo per le molte lettere di apprezzamento che ci fate pervenire di continuo alla Segreteria ed alla Redazione di RadioRivista e direttamente anche a IZ2FME. Buona lettura e buoni DX!


Read more...

 

PostHeaderIcon L'Editoriale di ottobre 2023

70mhz.ari.it
Alessio Sacchi, IZ4EFN

Il 17 maggio scorso, accompagnato da Alessandro Carletti IV3KKW e Alessandro Lupi IZ0UME in qualità, tra gli altri incarichi associativi, di delegati ARI al tavolo WRC-23 del MIMIT, ho avuto il piacere di coordinare un proficuo incontro con la divisione pianificazione del MIMIT atto a fare il punto della situazione sulla pianificazione frequenziale delle bande attribuite al Servizio di Radioamatore in Italia e all'estero. L'incontro è stato supportato da un articolato documento disponibile sul nostro sito web già condiviso con Sezioni e Comitati Regionali e in continuo aggiornamento, in merito a diverse problematiche e aspettative della nostra categoria dai 160 m al "Satellite Panel" IARU di cui ARI ed AMSAT devono essere protagonisti.

Durante l'incontro fu subito chiara la disponibilità del MIMIT di lavorare con ARI per individuare sperimentazioni e deroghe al PNRF, in attesa di ulteriori consultazioni ed eventualmente adeguamenti nelle future pubblicazioni del piano.



Read more...

 
More Articles...