Notice
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

Manager ARI YOTA Italia:

S. Gaggini, IZ5DIY

F. Fucelli, IK0XBX


 

PostHeaderIcon I ragazzi di ARI YOTA Italia invitati in Vaticano

I ragazzi di ARI YOTA Italia hanno partecipato alle celebrazioni per i 150 anni di Guglielmo Marconi dal Vaticano. Sabato 27 aprile sono stati attivi come HV9TVM (HV9 Trasmittente Vaticana Marconi), nominativo autorizzato dal Dicastero per le Comunicazioni del Vaticano.

I ragazzi di ARI YOTA Italia invitati in Vaticano

Nella foto da sx a dx: Alma (ARI Radio Club), Chiara IU0SDC, Tsuf IU0RBC, Edoardo IU0SBX, Marco IU0RAZ, Nevet IU0RBB.

 

PostHeaderIcon Partecipa a YOTA Italia!


YOTA Italia è la versione italiana di Youngsters on the Air, progetto internazionale della IARU che coinvolge giovani di età compresa tra i 15 e i 26 anni nel mondo del radiantismo.

YOTA Italia si impegna dal 2015 a coinvolgere giovani appassionati in iniziative, eventi e campi estivi mirati a promuovere la passione per il mondo radioamatoriale e a preparare i giovani per un coinvolgimento attivo nella nostra comunità.

ARI con il programma Generazione Futuro supporta attivamente il progetto YOTA, collaborando nell’organizzare eventi, fornire risorse e promuovere la futura generazione di radioamatori.

Se hai meno di 26 anni e vuoi entrare in YOTA Italia compila il modulo disponibile a QUESTO link

Se sei Socio ARI o ARI Radio Club e vuoi supportare attivamente il progetto puoi aderire come “Supporter” segnalandoti con il modulo disponibile a QUESTO link

Se vuoi conoscere di più di YOTA e YOTA Italia puoi visitare le pagine:

YOTA Italia Manager
Silvio Gaggini, IZ5DIY
Francesco Fucelli, IK0XBX
Contatti: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

 

PostHeaderIcon ARI Gorizia - Un tredicenne è tra i neopatentati!

ARI Gorizia - Un tredicenne è tra i neopatentati!

Come ogni anno, la Sezione ARI di Gorizia anche nel 2023 organizzò un corso per aspiranti radioamatori. Venne stampata una locandina che fu poi distribuita  in vari posti come: le scuole, nelle sedi della Protezione Civile, negozi di elettronica e in locali pubblici. Alla presentazione del corso si presentarono molte persone, una quindicina. Quando spiegammo loro le materie da imparare, le ore di lezione per completare l'insegnamento e la serietà dell'esame, due terzi di loro, comprendendo l'impegno, decisero di non proseguire. Le lezioni si tenevano ogni mercoledì dalle 20:00 alle 22:00 presso la nostra sede ed in contemporanea anche online, su piattaforma Zoom per coloro che abitano lontano e/o hanno turni di lavoro non compatibili con gli orari.  Essendoci informati al MIMIT di Trieste, che gli esami nel 2023 si sarebbero tenuti in una sessione unica a novembre, abbiamo iniziato il corso in marzo con la sospensione prevista per il mese di agosto. Essendo, per motivi personali, rimasti senza l'istruttore abituale Andrea IV3ONZ, abbiamo chiesto a Valter IW3RDS di fare l'insegnante sugli ottimi testi in Pdf e Power Point creati da Andrea. Visto il risultato, tutti promossi, direi che siamo stati fortunati ad aver trovato subito un ottimo nuovo insegnante.

Ma quest'anno al corso abbiamo avuto un allievo d'eccezione e cioè il giovanissimo Amos, figlio del socio Pino Cadavèro IW3SKX, pure lui iscritto all'ARI Radio Club. Amos frequenta la terza media a Gorizia, ha quindi tredici anni appena, ma ha preso la passione dal papà e stando allo shack assieme a lui, conosce a memoria tutti i prefissi dei country e i nominativi delle spedizioni più ricercate.

Dato che il papà Pino è via tutta la settimana per lavoro, ci siamo presi l'impegno di andare a prendere l'Amos a casa prima della lezione e di riportarlo poi subito. Trentunesima ed ultima lezione si è svolta il giorno 8 novembre vigilia dell'esame al quale ha partecipato anche Amos. Il ragazzino che è stato presente a tutte le lezioni è stato promosso ed ora sta aspettando di fare da secondo operatore al papà, almeno fino al raggiungimento del sedicesimo anno d'età. Bravissimo Amos è riuscito a superare l'esame a soli tredici anni, cosa mai successa a Gorizia a memoria d'uomo! Ora la Sezione di Gorizia  ha una nuova grande promessa per il futuro.

Edi Pellegrin, IV3MPI
Presidente ARI Gorizia

 

PostHeaderIcon Yota Contest

Yota Contest

La IARU Regione 1 Youth Working Group in collaborazione con la MRASZ (Hungarian Amateur Radio Society) organizza il YOTA Contest 2024 con lo scopo di aumentare l'attività dei giovani (under 26) on the air. 1° round: 10 marzo, dalle 10:00 alle 21:59 UTC.

Per visionare il regolamento cliccare QUI

 
More Articles...